Rai 3
Televideo

Puntata del 30/04/2006

LA STRADA DI NAPOLI - aggiornamento del 2 Gennaio 2000

in onda il 30.04.06

di - Società

LA STRADA DI NAPOLI - aggiornamento del 2 Gennaio 2000

Inchiesta: Com'è andata a finire
Autori: Bernardo Iovene
Argomenti: Società
Stagioni: 2006

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Prima di vedere com'è andata a finire vediamo il riassunto delle puntate precedenti. A Napoli da 15 anni c'è una strada che finisce contro il terzo piano di una casa, siamo andati lì la prima volta nel 99, l'ultima l'anno scorso.

AUTORE- voce fuori campo
Questa strada si ferma contro questo palazzo da 15 anni, era 1999.

AUTORE
E' qui che finisce la strada praticamente?

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - inquilina primo piano
Sì, finisce la strada qui e dietro, noi siamo nel mezzo, nel mezzo ci siamo noi.

GENNARO ESPOSITO- Direttore viabilità Napoli nel 1999
Finirà che poverini riapriremo il progetto Dichiarazione di pubblica Autorità e la casa va giù.

AUTORE
E per i proprietari?

GENNARO ESPOSITO- Direttore viabilità Napoli nel 1999
I proprietari saranno indennizzati, non c'è nessuno in quella casa.

AUTORE
Ai comune c'hanno detto che qui non abita nessuno.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Se il comune ha detto così siamo dei fantasmi perché la luce la paghiamo.

AUTORE- voce fuori campo
Nel palazzo abitano quattro famiglie oltre ad una attività commerciale.

AUTORE
Insomma non è vero che si finirà questa strada?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
No penso di no.

AUTORE
Secondo lei quanti anni ancora passeranno?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
Una decina di anni.

AUTORE- voce fuori campo
Nel 2001 tornammo nello stesso posto con l'assessore responsabile. Scoprimmo che il progetto era cambiato: la casa restava in piedi e il pezzo di strada abbattuto.

FERDINANDO BALZAMO- Assessore difesa suolo e sicurezza abitativa 2003
Questo ponte va giù.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - inquilina primo piano
Cioè quando non vedo i fatti e sole le chiacchiere...

AUTORE
Lo sta dicendo l'assessore.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - inquilina primo piano
E va bene sa quante chiacchiere dicono in Italia!

AUTORE
Ma l'Assessore ce lo sta assicurando! Diamoci un appuntamento: quando ci dobbiamo vedere a lavori ultimati?

FERDINANDO BALZAMO- Assessore difesa suolo e sicurezza abitativa 2003
Per i lavori ultimati totalmente anche per piazza Capo di Chino probabilmente ci vorrà un annetto buono.

AUTORE
E allora ci vediamo tra un anno.

AUTORE- voce fuori campo
Era il 2001. Tornammo dopo due anni, ma il ponte era sempre lì.

MARIO SILVA- negoziante
Non è cambiato proprio niente.

AUTORE- voce fuori campo
Intanto l'assessore competente era cambiato, ed era cambiato anche il progetto.

FERDINANDO DI MEZZA- Assessore difesa suolo e sicurezza abitativa 2003
Il ponte non verrà abbattuto.

AUTORE
E la casa andrà giù? E gli abitanti non sanno niente ancora non li avete avvisati?

FERDINANDO DI MEZZA- Assessore difesa suolo e sicurezza abitativa 2003
La casa sarà abbattuta.

AUTORE
E gli abitanti non sanno niente ancora, ancora non li avete avvisati che la loro casa andrà giù?

FERDINANDO DI MEZZA- Assessore difesa suolo e sicurezza abitativa 2003
No gli abitanti, lì nei fatti ci sono solo attività commerciali.

AUTORE- voce fuori campo
Gli abitanti tornarono ad essere dei fantasmi. Nel 2004 tornammo per apprendere che la casa sarebbe stata abbattuta e ricostruita dal comune proprio in questo punto, di fianco all'altra.

AUTORE
Voi siete d'accordo?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
Noi siamo d'accordo sempre se ci fanno il fabbricato qui.

AUTORE- voce fuori campo
E con quali tempi?

AUTORE
Quando finiscono?

FERDINANDO DI MEZZA- Assessore difesa suolo e sicurezza abitativa 2003
Io penso che una volta ripresi i lavori con un anno dovrebbero essere completati.

AUTORE- voce fuori campo
E noi nel 2005 siamo tornati.

MARIO SILVA- negoziante
I soliti giornalisti di Report, quell'amico nostro, se può salire un attimo?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
Quindi non sappiamo se va il ponte o la casa a terra.

AUTORE
Allora voi ancora non sapete?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
Non sappiamo ancora niente. La prima volta che ci siamo incontrati ho detto che passavano dieci anni...

AUTORE- voce fuori campo
L'assessore l'anno scorso non si fece trovare. Agli abitanti non restava che affidarsi a qualcuno più in alto.

MARIO SILVA- negoziante
Qua hanno fatto una cappella per la Madonna dell'Arca, abbiamo pregato perché si sistemassero le cose purtroppo nemmeno la Madonna dell'Arca è riuscita a fare nulla!

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Un anno fa si erano affidati alla Madonna e, poverina, non ce l'ha fatta, allora il nostro Bernardo Iovene è ritornato in campo, stavolta determinato a risolvere la questione, perché ha detto "la devi smettere di mandarmi lì".
Vediamo un po'.

AUTORE- voce fuori campo
E siamo ad oggi, ci arriviamo piano piano con la speranza di trovare una bella sorpresa. La situazione non promette bene. Il signore del terzo piano si è ammalato.

AUTORE
Come sta?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
Male, da un anno ad adesso è cambiato tutto.

AUTORE- voce fuori campo
Mi dice che ha accettato una cifra dal comune per lasciare la casa che sarà abbattuta. Ma la situazione è comunque bloccata.

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
E' un accordo tra avvocati e notaio.

AUTORE
E' tutto firmato, l'accordo c'è?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
Sì l'accordo c'è, è tutto firmato, hanno firmato tutti ecco i fogli.

AUTORE
E perché è tutto bloccato ancora?

ANTONIO CARLUCCIO- inquilino terzo piano
E' tutto bloccato ancora perché c'è un inquilino del palazzo che ha detto che i soldi che gli danno non gli bastano.

MARIO SILVA- negoziante
350 MILA EURO.

AUTORE
E lei ha accettato?

MARIO SILVA- negoziante
E io ho accettato sì, siamo stati anche dal notaio, però l'ingegnere D'Alessandro non si è fatto più sentire quindi non sappiamo...

AUTORE- voce fuori campo
Mentre parliamo arriva l'ingegnere del comune.

MARIO SILVA- negoziante
Ingegnere buongiorno, sempre bello fresco!

AUTORE- voce fuori campo
Clima affabile ma l'ingegnere del comune è venuto a portare una cattiva notizia.

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Abbiamo concluso nel senso che è stata approvata la delibera degli espropri, in questo senso...

MARIO SILVA- negoziante
La delibera degli espropri, quindi se ne passano ancora anni...

AUTORE- voce fuori campo
Se non aderiscono tutti l'accordo cade e con l'esproprio il risarcimento viene quasi dimezzato.

AUTORE
Perderanno più del 40%?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Sicuramente sì.

MARIO SILVA- negoziante
In pratica non si può fare la strada da quello che ho capito io! E no! Siamo andati dal notaio, che uno non abbia accettato non è che debba incidere sul...

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Ma purtroppo incide perché non ci consente l'abbattimento del fabbricato.

MARIO SILVA- negoziante
Vabbè, io comunque sono convinto che non volete proseguire la strada questa è la mia convinzione.

AUTORE- voce fuori campo
E allora sono salito al primo piano dalla famiglia che non ha accettato l'accordo.

UOMO 1
Ci vogliono cacciare e ci vogliono dare quattro pidocchi in mano, quattro pidocchi in mano, questi quattro scornacchiati della giunta comunista di Napoli! L'ingegnere è un mese che sta qua giù e sta facendo lo&, è venuto un'altra volta a romperci qua!

AUTORE
E i soldi che vi hanno offerto non bastano?

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
No non bastano. Siamo andati a vedere, lo sa benissimo l'ingegnere.

AUTORE
Quanto vi hanno offerto?

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Allora ci hanno offerto 155 mila euro.

AUTORE
Ingegnere può salire un attimo? Cioè è possibile che il comune di Napoli non riesce a trovare una casa per la signora?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Eh qua in zona non mi risulta che attualmente ci siano appartamenti liberi del comune.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Allora il comune si ferma davanti a un ostacolo così piccolo?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
C'è l'esproprio in alternativa.

AUTORE- voce fuori campo
Lo strumento dell'esproprio è già stato deliberato il 13 aprile.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Posso vedere?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Certamente.

AUTORE
Per cui l'esproprio già c'è?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Ormai l'esproprio già c'è.

AUTORE- voce fuori campo
E con l'esproprio alla signora non le daranno 150 mila euro ma... poco più della metà.

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Sono 96 mila 160

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Io da qua non me ne vado, può venì pure la gru, io da qua non me ne vado, fin quando non mi date una casa. Io voglio una casa di 70 metri, c'ho una casa di settanta metri quadri e voglio una casa di settanta metri quadri, non ho chiesto una villa!

AUTORE- voce fuori campo
Ma quanto costa una casa da 70 metri quadri nel quartiere di Secondigliano?

NICOLA PONTICIELLO- Retecasa
Siamo sui 180 mila euro, zona Capo di Chino, Corso Secondigliano la parte iniziale.

AUTORE
Una casa di 70 metri quadri quanto vale?

MAURIZIO SCIALLA- Pirelli Re
Intorno ai 170-175 mila euro

AUTORE- voce fuori campo
E quanto chiede la signora?

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
La nostra proposta non è meno di 200 mila euro

AUTORE
Cioè voi con 200 mila euro vene andate?

AUTORE- voce fuori campo
Al comune la patata bollente è passata al vicesindaco.

ROCCO PAPA- vicesindaco comune di Napoli
Sì da un anno a questa parte il sindaco mi ha affidato la soluzione di questo problema anche per le sollecitazioni che venivano dalla nostra trasmissione.

AUTORE
Vogliamo fare una telefonata a questa signora e cercare di arrivare ad un punto d'incontro o no?

ROCCO PAPA- vicesindaco comune di Napoli
Volentieri, la facciamo volentieri, vediamo se tra 150 mila che gli abbiamo offerto e i 200 mila che lei ci chiede possiamo trovare una soluzione su un
valore mediano 170 mila.
Al telefono...
Perché non troviamo una soluzione, voi ne avete chiesti 200 mila noi ve ne offriamo 150 mila , possiamo trovare una soluzione a metà in modo che risolviamo oggi. Abbiamo la fortuna di avere le telecamere accese.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano - al telefono
Guardi io sarò ben lieta di risolvere però vorrei  che l'ingegnere venisse con me, con mia madre e con me. Se troviamo una casa possiamo risolvere anche domani, non ci sono problemi.

ROCCO PAPA- vicesindaco comune di Napoli
Va bene allora rimaniamo d'intesa così, io domani mattina prego l'ingegnere di fare un ulteriore passaggio e vediamo di trovare la soluzione.

AUTORE- voce fuori campo
E così il giorno dopo l'ingegnere capo del comune va a prendere i signori Attienesi e li porta rima all'immobiliare e poi a visitare case da acquistare.

AUTORE
Lei che farà adesso continuerà a vedere case con la signora?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Sì se per la signora questa casa non è adeguata sicuramente sì, sono disponibile ad accompagnarla da un altro quando vuole.

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Sì anche mia madre perché io non sono la proprietaria, mia madre è la proprietaria quindi potrebbe veder anche questa può darsi che le piace.

AUTORE
Già questo è un inizio per poter risolvere il problema!

MARIA GRAZIA TROIANO ATTIANESE - Signora del primo piano
Sì infatti, certamente.

AUTORE- voce fuori campo
Chissà intanto l'ingegnere ci porta a fare un giro sulla strada che è quasi pronta proprio dietro il palazzo e a questo punto azzardiamo una nuova previsione.

AUTORE
Una volta buttato giù il palazzo in quanto tempo finirà questa strada?

EUGENIO D'ALESSANDRO- ingegnere comune di Napoli
Allora noi prevediamo di finire tutti i lavori nel giro di un anno, quindici mesi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Mi spiace, ci toccherà tornare.

Rai.it

Siti Rai online: 847