Rai 3
Televideo

Puntata del 30/10/2017

Per una fetta di torta

di - Società

Per una fetta di torta

Argomenti: Società
Autori: Giulia Presutti
Stagioni: 2018

L'università è la casa della scienza. Ogni anno il ministero dell'Istruzione deve distribuire 7 miliardi tra gli atenei italiani. Il 20% di questi fondi è assegnato sulla base del merito, per cui si guarda alla qualità della ricerca scientifica. Funziona così: ogni docente presenta due studi e la media dei voti si traduce in una “pagella” dell'università nel suo complesso. Ma chi ci assicura che a essere premiate siano davvero le migliori? Dovrebbe essere l'Anvur, l'agenzia di valutazione che stabilisce i criteri e controlla che vengano applicati, ma capita che per giudicare il valore di un articolo scientifico si utilizzino metodi automatici, con esiti a volte paradossali. Sentiamo cosa ne dicono i “promossi” e invece chi, dall’altra parte, rischia di rimanere a bocca asciutta.







NOTA DEL 30/10/2017

Lo scorso agosto, un gruppo di scienziati di livello mondiale, tra loro anche i vincitori del Nobel per la fisica 2017 e del 2015, hanno scritto alla ministra Fedeli per chiedere di intervenire quanto prima per modificare i criteri Anvur che, scrivono, non sono attendibili.

E a riprova denunciano il paradosso che il team di scienziati italiani a capo della missione lisa dell’agenzia spaziale europea che hanno reso possibile rilevare le onde gravitazionali, una scoperta che è alla base del Nobel di quest’anno, a 20 anni di distanza dall’avvio di quella ricerca, proprio a causa degli attuali criteri non possono sperare in alcun incarico nelle nostre università e non verrebbero neanche ammessi a partecipare a un progetto di questa portata


- La lettera:

Scarica il PDF

Rai.it

Siti Rai online: 847