Rai 3
Televideo

Puntata del 25/05/2008

PERCHE’… I SUV?

in onda il 25.05.08

di

Stagioni: 2008
Autori: Giuliano Marrucci
Inchiesta: Perché?

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Nonostante le strade siano ormai tutte asfaltate e il prezzo dei carburanti inarrestabile, il mercato dell'automobile continua a rincorrere il modello più gigante ed energivoro. A guidare la gara a chi ce l'ha più grosso sono I SUV,mezzi pensati per la campagna invece utilizzati per le stradine di città. Ma perché questo controsenso. Giuliano marrucci

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Quanto Jeep e Suv di ultima generazione possano essere comodi ed utili noi lo abbiamo imparato durante il nostro viaggio in Mozambico, dai nostri amici missionari.

PADRE ELIA - MISSIONARIO DEHONIANO
Cioè la vita missionaria è evoluta, quello è vero, ci sono macchine per esempio affidabili, più leggere. All'inizio le macchine ti rompevano la schiena.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Un progresso non da poco in una pese come questo dove l'asfalto è una rarità e dove quando piove più che guidare, si naviga. Insomma, proprio uguale, uguale alle strade delle nostre città, e infatti&

GIULIANO MARRUCCI
Ma te la usi come fuoristrada?

UOMO 1
No, la uso in città.

GIULIANO MARRUCCI
la usi come 4x4?

UOMO 2
No.

DONNA 1
Io la uso come una vettura normale, per me è una vettura normale,

per me questa o una 500 è la medesima cosa, non fa alcuna differenza.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Strano, perché in realtà che qualche differenza c'è si vede subito, anche a occhio nudo. E anche per chi non ci vede, la differenza si capisce quando si va al distributore&

UOMO 3
Tanto uguale non è. Specialmente nei consumi.

Se devi fare una media di 8/10 al litro di più non fa. Fuori dal centro urbano, perché nel centro urbano ne fa anche 5. Comunque ci vuole una media di 75 euro più o meno a me dura due giorni, due giorni e mezzo.

GIULIANO MARRUCCI
La mia con dieci euro me la levo!

UOMO 3
E a me mi ci vuole la carta di credito! Pazienza l'ho voluta io la bicicletta. Non me lo hanno imposto!

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Ma non saranno certo i conti del benzinaio e tantomeno l'inquinamento che implicano a scoraggiare i nostri amanti dei fuoristrada che fuori strada non ci vanno mai.

GIULIANO MARRUCCI
Se tu tornassi indietro ora col caro petrolio che c'è stato ricompreresti una macchina così?

UOMO 2
Si&.anzi, io la vorrei anche più grossa quindi fai un po' te&

DONNA 2
Ma io uso un fuoristrada non perché voglio il fuoristrada, ma perché so che comunque se dovessi avere un incidente con le persone che ci sono in giro, almeno un po' la mia salute è riparata, visto che con le macchinette piccole io ho rischiato di rimanere in carrozzella.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Della sicurezza dei fuoristrada noi avevamo gia parlato un paio d'anni fa.

ROBERTO LONARDI - RESPONSABILE MARKETING VOLVO ITALIA
Una sport utility o un fuoristrada ha un'altezza da terra maggiore rispetto a quella degli altri veicoli, e un peso superiore, e un telaio più rigido, queste tre caratteristiche insieme fanno si che una sport utility che si scontra con un'automobile di dimensioni più piccole, di taglia normale, è in grado di provocare molti danni.

DA REPORT DEL 14/03/2004
Secondo questi studi i vari tipi di fuoristrada sono i mezzi più pericolosi per gli altri utenti in caso di incidente, basta dire che negli Stati Uniti ogni anno più di duemila persone potrebbero sopravvivere agli incidenti stradali se invece che con un fuoristrada si fossero scontrati con una berlina. Sentiamo cosa ci ha detto al telefono il guidatore di un fuoristrada che in un incidente causato da una sua infrazione al codice ha provocato la morte di due persone.

UOMO AL TELEFONO
Io penso che se non avessi avuto il fuoristrada& io non mi son fatto niente, niente, niente&e infatti ho un figlio di 18 anni, sta prendendo la patente, se ho la possibilità gliela prendo& d'altronde il pesce più grande mangia il pesce più piccolo&Cioè uno si guarda le proprie spalle capito.

SALVATORE PISTOLA - PRESIDENTE LAND ROVER ITALIA
Potessero tutti gli automobilisti avere dei veicoli in grado di offrire questi elementi di sicurezza& Non vorrei che fosse un po' come il discorso dell'aria condizionata che fa male, e qualcuno dice, fa male a chi non ce l'ha.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
E' proprio così, il fuoristrada fa male a chi non ce l'ha, cioè la stragrande maggioranza della popolazione, e non solo se ci sbatte contro, ma anche se ci deve parcheggiare vicino, visto che nei parcheggi delle città a volte manco c'entrano, son troppo grossi, talmente grossi da stimolare la fantasia di alcuni giovani attivisti americani che su internet pubblicizzano una serie di arredi per interni di SUV, dai tappeti persiani, ai lampadari di cristallo fino ai mobili rococò. E poi c'è l'enorme quantità di Co2 che, visti i consumi, immettono nell'ambiente.

TG3 del 5/9/03
Creano danni all'ambiente, lo dicono gli ecologisti che negli Stati Uniti fanno la guerriglia contro jeep e gipponi...Luca Celada da Los Angeles.

LUCA CELADA - inviato a Los Angeles per il Tg3
I raid notturni contro alcuni concessionari di fuori strada di Los Angeles sono stati l'ultimo atto dell'ormai dichiarato guerra dei gipponi; "ci vogliono intimidire ma resisteremo", spiega Steve Reismann, la sua associazione di proprietari ha organizzato un presidio di protesta, "la gente ormai ci guarda storto". Nel mirino della Hearth Liberation front gli Hamvi, adattati dai veicoli militari, ne sono stati bruciati più di venti, altri imbrattati di slogan contro lo spreco che le mega auto rappresentano.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Prima di raggiungere questo clima da guerra civile forse allora è meglio prendere qualche provvedimento. Il primo esempio viene proprio da Firenze.

CLAUDIO DEL LUNGO - ASS. ALL'AMBIENTE COMUNE DI FIRENZE
La cosa è partita proprio per una campagna che aveva creato legambiente contro questi veicoli dei quali si ha un uso improprio perché sono veicoli che potrebbero andare bene in un cantiere, in una cava, per attività di lavoro in campagna, ma non certo per la città; da qui è nata una analisi che abbiamo fatto per cercare di limitarne la circolazione .

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Nasce così nel 2004 la prima ordinanza antisuv del nostro paese, che vieta l'accesso alla zona a traffico limitato di Firenze a tutti i veicoli con diametro delle ruote pneumatici compresi superiore a 730 millimetri, e cioè in pratica a tutti i SUV di grosse dimensioni.

CLAUDIO DEL LUNGO - ASS. ALL'AMBIENTE COMUNE DI FIRENZE
Nel frattempo noi abbiamo avuto il ricorso delle 20 più grandi case automobilistiche del mondo, dalla General Motors, alla Ford, alla Fiat, alla Porche, alla Volkswagen, tutte coalizzate contro il comune di Firenze in un ricorso al Tar che hanno perso e la sentenza del Tar sostanzialmente dice che un sindaco puo' determinare, basta che sia in maniera chiara e riconoscibile, quali veicoli possono circolare e in che modo e in che zone.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
insomma, una battaglia vinta. Peccato però che quando andiamo a controllare di persona, nella ZTL di Firenze di SUV ce ne troviamo a bizzeffe&

UOMO 4
Ce ne sono molti...

GIULIANO MARRUCCI
Anche in ztl.

UOMO 4
Tantissimi, si, ne entrano molti!

GIULIANO MARRUCCI
Ma non c'era un'ordinanza del sindaco contro i SUV?

UOMO 5
Non lo so.

UOMO 6
Non è che sia un'ordinanza, diciamo è una proposta&

GIULIANO MARRUCCI
No, no è un'ordinanza!

UOMO 6
Un'ordinanza direttamente? Non lo so.

GIULIANO MARRUCCI
E' già attiva&.

UOMO 6
Come gia attiva&.no.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Qui dell'entrata in vigore dell'ordinanza i cittadini non se ne sono manco accorti.

UOMO 7
Mi sembra che c'era un'intenzione forse non è stata portata fino in fondo.

GIULIANO MARRUCCCI FUORI CAMPO
A non quadrare è il fatto che le eccezioni al divieto sono talmente tante da diventare la regola e infatti...

CLAUDIO DEL LUNGO - ASS. ALL'AMBIENTE COMUNE DI FIRENZE
Negli ultimi tre anni diciamo siamo intorno a 120, 150 veicoli ai quali è stato respinto il rinnovo del permesso di entrare in centro.

GIULIANO MARRUCCI
Quanti sono i veicoli che hanno il permesso di entrare in centro a Firenze?

CLAUDIO DEL LUNGO - ASS. ALL'AMBIENTE COMUNE DI FIRENZE
I veicoli che hanno il permesso di entrare a Firenze sono tanti, siamo nell'ordine dei 20, 30 mila.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Cioè l'ordinanza riguarda circa lo 0,5% dei veicoli che entrano nella ztl, un po' pochino in una città dove ogni dieci macchine che vengono immatricolate, una è un SUV. Una proposta decisamente più radicale invece viene da Londra, e in particolare dal due volte sindaco laburista Ken Livingston.

STEPHEN LOWE - CONSIGLIERE AMBASCIATA BRITANNICA - ROMA
Abbiamo questa tariffa a entrare al centro storico di al momento 8 sterline, 12 euro, la proposta è di aumentare questa tariffa per macchine più inquinanti fino a quasi 40 euro.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Peccato che l'entrata in vigore di questa super tassa fosse prevista soltanto qualora il signor Livingston avesse conquistato per la terza volta la poltrona di sindaco alle amministrative di maggio, e non poteva scegliere momento peggiore&

Ma come spesso accade, proprio quando la battaglia sembra persa per sempre, a ridarci qualche speranza ci pensa qualcuno che arriva dal basso; questa volta è il turno del professor Darko Pandakovic, sindaco di Brunate, il minuscolo comune che domina dall'alto proprio Como, una delle capitali italiane dei SUV.

DARKO PANDAKOVIC - SINDACO DI BRUNATE - COMO
Questa è la nuova ordinanza che precisa che i mezzi non potranno avere larghezza superiore a un metro e 84 e diametro dei pneumatici superiore a 730.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
È praticamente lo stesso parametro adottato dal comune di Firenze, ma con una grossa differenza.

DARKO PANDAKOVIC - SINDACO DI BRUNATE - COMO
La differenza con Firenze è evidente nel senso che Firenze si occupa del centro storico zona a traffico limitato noi invece abbiamo preso il provvedimento entro i confini di tutto quanto il comune.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Il che significa che d'ora in avanti chi vorrà farsi la sua gita fuori porta in questo splendido comune dovrà lasciare a casa il macchinone e optare per l'utilitaria, e il motivo è il più banale&

DARKO PANDAKOVIC - SINDACO DI BRUNATE - COMO
Questo è un punto fra i più stretti, è una strada che è a doppio senso, non abbiamo alternative, e di punti così ce ne son diversi nel paese. Adesso voi ditemi, in una situazione del genere, se c'è un SUV.

GIULIANO MARRUCCI
O due addirittura&

DARKO PANDAKOVIC - SINDACO DI BRUNATE - COMO
O due addirittura& provocano un blocco di traffico che puo' durare 10 minuti o un quarto d'ora a seconda della perizia dei guidatori. Il motivo per cui noi abbiam preso questo provvedimento è che stava succedendo questa cosa si ripeteva con una regolarità sempre più frequente.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Insomma, una semplice e logica questione di spazio, ma cio' nonostante, apriti cielo&.

DONNA 2
La ritengo una cosa stupida!

GIULIANO MARRUCCI
Perché?

DONNA 2
Perché devi limitare l'accesso alla gente in funzione della macchina? Non lo trovo giusto!

UOMO 8
Penso che sia una mancanza di libertà, ognuno ha diritto di scegliere i mezzi che vuole.

DONNA 1
Io non lo trovo giusto, perché uno a un certo punto prende la macchina che vuole, se poi non trovo il parcheggio saranno poi un po' problemi miei voglio dire& cercherò parcheggio su misura.

UOMO 8
Ognuno fa una scelta e credo che sia giusto e anche importante che ognuno possa avere la libertà di entrare in città con il mezzo che crede.

DONNA 1
Poi se non c'è parcheggio una bella piazzola& sale e va su questa.

GIULIANO MARRUCCI
Dice, con quelle ruote li ce la fa a montare il marciapiede!

DONNA 1
Eh& Si altro che marciapiede!

DARKO PANDAKOVIC - SINDACO DI BRUNATE - COMO
E' stato come se gli avessimo toccato qualcosa di assolutamente sacro, non solamente a quelli che hanno il macchinone grosso, ma anche a quelli che aspirerebbero ad avere nella vita il macchinone grosso.

GIULIANO MARRUCCI FUORI CAMPO
Perché il sogno segreto di ogni proprietario di SUV è una città come quella immaginata dal disegnatore americano Michael Kelley.

Dal cartone "SUV CITY" di Michael Kelley
Benvenuti a SUV CITY, il posto più amichevole dove guidare il tuo SUV, la nostra esclusiva comunità amica dei SUV è disegnata su misura per i tuoi bisogni, l'orgoglioso proprietario di un gigante SUV, qui non esistono regole sul traffico, solo suggerimenti e non dovrai nemmeno più preoccuparti dei minuscoli parcheggi, coraggio, usane due, o anche tre, sono la apposta&

MILENA GABANELLI IN STUDIO
A sognare una città così non è solo chi ha il macchinone ma anche chi ambisce ad averlo
Per dire: Il primo luglio entrerà in vigore la nuova legge sui neopatentati, che impone limiti alle tipologie di veicoli che si possono guidare nei primi tre anni di patente. Per cominciare gli anni sono stati ridotti a 1 e il parametro preso in considerazione non è la potenza della vettura, ma la potenza specifica. Vuol dire che uno che ha preso la patente ieri potrà guidare un Suv da 150 cavalli, perché pesa più di 2 tonnellalte, ma non potrà guidare una smart o una 500. Questa è la nostra nuova legislazione sulla mobilità, che ci butterà definitivamente nel ridicolo.

Rai.it

Siti Rai online: 847