Rai 3
Televideo

Puntata del 20/04/2008

CI PRENDEREMO
CURA DI TE

in onda il 20.04.08

di - Salute

CI PRENDEREMO <br>CURA DI TE

Stagioni: 2008
Autori: Bernardo Iovene
Argomenti: Salute

CI PRENDEREMO CURA DI TE
di Lattanzio Firmian e Alberto Baudo

PUBBLICITA'
"Chiedi al tuo dottore informazioni sul VIOXX"

RAPPRESENTANTE CON DOLLARI
Ho portato il contante oggi, si' l'ho portato,

RAPPRESENTANTE 1
Posso rispondere a qualche domanda per lei?

RAPPRESENTANTE 2
è sicurissimo...non ci sono effetti collaterali. Per quel che riguarda il cuore, è sicuro...

RAPPRESENTANTE 3
In effetti è una bella domanda, non so proprio, è molto blando in quanto ad effetti collaterali, non è irritante.

RAPPRESENTANTE 4
Ma quello che posso fare è farle mandare dei campioni gratuiti in ufficio.

RAPPRESENTANTE FARMACEUTICO
Vuole qualche omaggio particolare? Ho una borsa per lei.

RAPPRESENTANTE CON DOLLARI
Un passo avanti dottore, si' ecco tocchi i soldi, sono proprio soldi veri, o no? Dottor George.... è un dollaro vero, signore? si' lo è! E questo è un dollaro vero?

DR. MICHAEL WILKES - VICE PRESIDE UNIVERSITA'CALIFORNIA - DAVIS
Tutti i regali, i viaggi, i biglietti, i pranzi, tutto questo contribuisce a spezzare il legame di fiducia tra medico e paziente.

CHARLES NORDIN - PRES. DIP. MEDICINA - OSPEDALE JACOBI, NY
L'influenza delle case farmaceutiche puo essere molto sottile e puo' anche essere al tempo stesso molto attraente. I medici ospedalieri, specializzandi e professori sono esseri umani. In un ospedale come il Jacobi preferiscono un pranzo offerto dai rappresentanti farmaceutici piuttosto che il fastfood o quello che passa la mensa.

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Il punto più; interessante dello scandalo del Vioxx è che la società; conosceva già; gli effetti nocivi e nonostante cio' ha continuato a pubblicizzarlo.

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Il Vioxx è un anti-infiammatorio, ritirato dal commercio dalla casa farmaceutica perché esponeva i pazienti a troppi rischi. Ma di farmaci venduti senza che medici e pazienti fossero in possesso di tutte le informazioni ce ne sono anche altri.

BERNARDO IOVENE
Questa è la ricetta dell'ospedale?

UOMO 1
Si!

BERNARDO IOVENE
Eccolo qui, Vioxx!

UOMO 1
Si.

BERNARDO IOVENE
Lei lo ha preso per quanto tempo?

UOMO 1
Circa tre mesi!

BERNARDO IOVENE
Per circa tre mesi lei ha preso il Vioxx?

UOMO 1
Dal 2001.

BERNARDO IOVENE
Che è un antidolorifico?

UOMO 1
Un antidolorifico!

DONNA 1
Lui prendeva questo farmaco, effettivamente lui che nel migliorare, lui peggiorava sempre, sempre con questi sensi di vomito, capogiri. Noi abbiamo avvertito i dottori di questa storia, loro dicevano che era una cosa naturale. Ecco!

BERNARDO IOVENE
Ma oltre alle ischemie che altro ha avuto lei?

UOMO 1
Dunque cominciamo, ischemie, intossicazione, infarto!

BERNARDO IOVENE
Ha avuto anche l'infarto?

UOMO 1
E si eh!!!

BERNARDO IOVENE
Lei adesso si dovrebbe operare alla spalla, e non puo'?

UOMO 1
No, finchè loro non mi danno l'ok.

BERNARDO IOVENE
Perchè lei adesso è a rischio?

UOMO 1
Si, sono una persona a rischio!

BERNARDO IOVENE
La prima ricetta gliel'ha data il Rizzoli il 6/04/2001. Poi ce nè un'altra a giugno...

UOMO 1
Il 15/6...

BERNARDO IOVENE
Sempre Vioxx.

UOMO 1
E il 28/06

BERNARDO IOVENE
Ecco qua Vioxx

DONNA
1
Era un pezzo di uomo bellissimo, pieno di forza...si è trovato in questo sistema qua. Tutto li! E noi quando lo abbiamo richiesto anche al nostro dottore se ci facesse una lettera da poter portare al diritto dell'ammalato, è stato un po' cosi...

BERNARDO IOVENE
Cioè non gliel'ha fatta?

DONNA 1
Forse perchè noi non abbiamo insistito

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Di cosa si parla in questa puntata: di un antinfiammatorio commercializzato dal '99, anche in Italia, molto pubblicizzato e molto venduto: si stima che nel mondo sia stato assunto da circa 80 milioni di persone. Un farmaco certamente molto efficace, con un problema, sul foglietto illustrativo non c'era scritto tutto quello che la casa farmaceutica sapeva. Per esempio che la sua somministrazione in alcuni soggetti avrebbe potuto provocare dei danni molto gravi. L'istituto che ha autorizzato la commercializzazione del farmaco in commercio è il più prestigioso al mondo: la Food and Drug Administration, ovvero l'Fda. L' inchiesta è stata realizzata da un medico che lavora da 20 anni negli Stati Uniti. Lattanzio Firmian attualmente lavora a New York in qualità di specialista in neurologia e terapia del dolore in uno dei centri più importanti del mondo per la cura del cancro.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
L'FDA non ha alcuna reale autorità, è proprio come il Selvaggio West. L'FDA ha le sue responsabilità.

David Graham: il direttore
Ray Gilmartin: il presidente
Dennis Erb: il vice presidente
Lester Crawford: il commissario
Bertrand Bell: il dottore

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Lo ripeto, qualcuno dovrebbe andare in galera.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Il mio nome è David Graham e sono contento di comparire davanti a voi per parlare di Vioxx, attacchi di cuore, e FDA.

PUBBLICITA' VIOXX
"Il Vioxx è un farmaco prescritto per il dolore articolare più diffuso: l'osteoartrite" .

ILDA DROP
Io posso solo dire che avevo un cuore sano, ero abbastanza attiva e in salute prima di prendere questa medicina, poi, dopo un po' di tempo tempo, più o meno un anno dopo, ho avuto un attacco cardiaco.

NARRATORE
Ricercatori hanno testimoniato che la Merck, casa produttrice del Vioxx, era a conoscenza di un possibile rischio di attacchi cardiaci causati dal Vioxx fin dal 1996, tre anni prima della sua commercializzazione.

DR. BRUCE PSATY - PROF. IN MEDICINA - UNIVERSITA' DI WASHINGTON
Nel Novembre del 1996 i ricercatori della Merck ipotizzarono che i pazienti trattati col Vioxx avrebbero avuto più infarti di quelli trattati con altri antiinfiammatori.

NARRATORE
Nel 1999, tre anni piu tardi, la dottoressa Villalba, l'ufficiale dell'FDA responsabile per la revisione dei dati sul Vioxx, prima della commercializzazione noto' che i pazienti trattati col Vioxx avevano più infarti e ictus. "In conclusione saranno necessari ulteriori studi per rispondere a questa ed altre domande sulla sicurezza."

SEN. JOHN BREUX - SENATORE DEMOCRATICO - LOUISIANA
Che Dio la benedica per averlo scritto perchè l'ha centrata in pieno fin dal 1999. Quindi come la mettiamo, intendo dire, l'FDA dice, "Santo Cielo questa persona che è una ricercatrice mi dice che sarà necessario un numero maggiore di studi clinici per rispondere a questa ed altre domande sulla sua sicurezza, cioè se è causa di attacchi cardiaci", e nonostante questo voi lo approvate, come è possibile?

DR. BRUCE PSATY - PROF. IN MEDICINA - UNIVERSITA' DI WASHINGTON
La Merck aveva portato a termine solo studi clinici brevi e con pochi soggetti. Solo 371 al momento dell'approvazione in Maggio 1999. E 381 pazienti erano stati trattati con dosi da 12,5 e 25 milligrammi per almeno un anno. Questi studi non erano adeguati per valutare gli effetti del Vioxx sul rischio di infarti e ictus.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Sono Peter Peter Rost, vice presidente marketing Pfizer, la più importante società farmaceutica del mondo. Oggi daro' la mia opinione personale, non rappresento la Pfizer in cio' che diro'. La chiave non sta negli studi che facciamo, ma in quelli che non facciamo, nei risultati che non vediamo, in tutto quello che i medici e i pazienti non vedranno mai. Perché le società farmaceutiche sanno che questi studi non mostrerebbero il farmaco in buona luce.

DR. BRUCE PSATY - PROF. IN MEDICINA - UNIVERSITA' DI WASHINGTON
Fondamentalmente hanno scelto di non porsi la domanda del rischio cardiovascolare, ma l'assenza di prove certe di tossicità non prova che il farmaco sia sicuro.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Quando emersero i risultati dello studio Vigor, più o meno nel Giugno del 2000, risulto' molto chiaramente che il Vioxx aumentava il rischio d'infarto di cinque volte.

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Il punto più interessante dello scandalo del Vioxx è che la società conosceva già gli effetti nocivi e nonostante cio' ha continuato a pubblicizzarlo.

PUBBLICITA'
"L'unico mio desiderio è quello di uscire all'alba per pescare qualche vongola." "Chiedi al tuo dottore informazioni sul VIOXX"

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Al momento del ritiro dal mercato dopo che un ulteriore importante studio clinico ne aveva confermato i rischi cardiovascolari, erano state prescritte oltre 100 milioni di ricette solo negli Stati Uniti. Sappiamo ora che molte di queste ricette erano pericolose e non necessarie. La prescrizione non necessaria su larga scala di un farmaco pericoloso può trasformarsi in un disastro. Nel caso del Vioxx gli esperti stimano che 140.000 Americani abbiano avuto infarti, ictus e altri gravi effetti collaterali, per colpa di questo farmaco.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Qui si parla di un importante aumento nel rischio di infarto, che è il killer numero uno negli Stati Uniti, e l'FDA aveva quest'informazione in mano e non ne ha fatto nulla!

JOAN REDER
Il mio medico mi ha dato il Vioxx, per il dolore, per l'artrite, io non sapevo nulla degli effetti collaterali che sono stati resi pubblici più avanti. Mi ha cusato delle palpitazioni, mi dava uno stato di agitazione, cosi ho smesso di prenderlo.

ILDA DROP
C'è abbastanza acqua?

MARITO ILDA DROP
Si' non l'ho fatto forte come piace a te.

ILDA DROP
Quando ho avuto l' infarto stavo prendendo il Vioxx.

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Quando leggiamo un foglietto illustrativo di un farmaco, la lista degli effetti collaterali di solito è talmente lunga, che passa la voglia di prenderlo. A volte potrebbe anche essere la cosa migliore. è evidente che se un farmaco ci salva da un tumore o dalla meningite possiamo anche rischiare gli effetti collaterali. Rischiare l'infarto per un anti-infiammatorio, un semplice antidolorifico che non ha nessuna capacità curativa, non è molto sensato. Certo se gli effetti sul cuore sono nascosti e minimizzati il paziente e il medico saranno più propensi ad usare quel farmaco. La responsabilità di metterlo in commercio con allegate tutte le informazioni utili è della casa farmaceutica che produce e commercializza il farmaco.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Le società farmaceutiche mentono, e se la cavano sempre. Queste società percorrono con grande abilità quel sottile filo della semantica, quella sottile linea della legalità che dice: " se prendi le parole una ad una dicono la verità" ma se prendi tutta la frase o l'intero paragrafo, il messaggio che trasmettono è una menzogna.

NARRATORE
Il 17 Settembre 2001 l'FDA mandò una lettera di avvertimento alla Merck e al suo Presidente e Amministratore delegato Raymond Gilmartin dichiarando che le loro attività di marketing per il Vioxx erano false e fuorvianti, che omettevano un aumento del rischio di infarto di 4-5 volte, causando un preoccupante allarme per la salute pubblica.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
L'abbiamo presa molto seriamente, quegli avvert... quelle lettere usano parole molto dure.

NARRATORE
La lettera di avvertimento continua cosi' : il comunicato stampa della Merck del 22 Maggio 2001 col titolo: "Sicurezza cardiovascolare del Vioxx" era anch'essa falsa e fuorviante. L'affermazione che il Vioxx è sicuro per il cuore è stata classificata dall'FDA "semplicemente incomprensibile.

SEN. JOHN BREUX - SENATORE DEMOCRATICO - LOUISIANA
Bene...io non so chi ha scritto quel comunicato stampa ma, ragazzi, io gli farei un discoso serio a quello li'.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
Non c'è alcuna sanzione o richiesta sul comunicato stampa.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Molto spesso queste lettere vengono inviate mesi dopo che la promozione è avvenuta e quindi non sono necessariamente molto efficaci.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Poi l'FDA dice "Oh, hai contravvenuto alle regole" gli da un buffetto sulla mano, la società dice "va bene, non lo faremo piu'" ma a quel punto sono già ripartiti con un'altra campagna pubblicitaria che di nuovo contravviene alle regole...

SEN. CHARLES GRASSLEY - SENATORE REPUBBLICANO - IOWA
L'FDA ha un rapporto con l'industria farmaceutica troppo accomodante.

NARRATORE
Il match per il foglietto illustrativo. Quando le grosse società farmaceutiche e l'FDA si scontrano, il vincitore decide cosa stampare sul foglietto illustrativo del farmaco.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Era chiaro che il farmaco aumentava il rischio di infarto e malgrado questo la società lottò contro l'FDA perché cio' non apparisse nel foglietto illustrativo.

SEN. CHARLES GRASSLEY - SENATORE REPUBBLICANO - IOWA
Ci sono voluti quasi 2 anni prima che l'FDA facesse il minimo cambiamento a quel foglietto.

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
è vero, queste negoziazioni hanno richiesto più; tempo rispetto alla norma.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Per una società farmaceutica, ogni giorno di vendita in più per una nuova medicina vale 2 o tre milioni di dollari.

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Stavamo cercando di raggiungere un accordo accettabile per entrambe le parti.

NARRATORE
Quindi dopo tutta questa lotta tra l'FDA e la Merck quale è stato il risultato di questo match durato due anni?

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
L'FDA fece un piccolo cambiamento al foglietto illustrativo che non fece nulla per proteggere il popolo Americano.

SEN. CHARLES GRASSLEY - SENATORE REPUBBLICANO - IOWA
L'FDA si è lasciata raggirare dalla Merck sulle modifiche al foglietto illustrativo che si sono rese necessarie dopo uno studio della Merck chiamato Vigor.

NARRATORE
PUBBLICITA':Quando cedi alla PUBBLICITA' ti puo' capitare di acquistare il detergente sbagliato oppure un farmaco killer.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
La Merck ha speso oltre trecento milioni di dollari in PUBBLICITA' per il Vioxx. Probabilmente ognuno di voi in questa stanza ha visto Dorothy Hamill pattinare in tv.

PUBBLICITA'
Chiedi al tuo medico informazioni sul Vioxx.

NARRATORE
Quando ti fai convincere dalla PUBBLICITA' e prendi un farmaco del quale non hai bisogno è davvero tutta colpa tua?

PUBBLICITA'

Vioxx Vioxx Vioxx

ILDA DROP
Nel 2003 ho subito un intervento chirurgico e dopo ho avuto un infarto. Poi circa un anno dopo ne ho avuto un altro.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
La Merck mette i pazienti prima di tutto.

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
La Merck ha fatto di tutto per non diffondere i dati che indicavano che il Vioxx era nocivo per la gente.

PUBBLICITA'
Merck: dove i pazienti vengono prima di tutto.

ILDA DROP
Ogni volta che vedo una cosa così in televisione mi arrabbio perchè io dipendo dalle medicine per andare avanti giorno dopo giorno, e sapere che potrei prendere una pillola che potrebbe causarmi un infarto...è terribile...

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Il mio nome è Marcia Angell, sono un medico, al momento Professoressa in Medicina Sociale all'UNIVERSITA'di Harvard. Sono stata la direttrice responsabile del New England Journal of Medicine. Nel caso del Vioxx non si trattava solo di un indizio che il Vioxx potesse aumentare il rischio d'infarto e di ictus. Era tutto li', scritto nero su bianco, alla luce del sole, ma è stato seppellito. La Merck non aveva alcun interesse nel far emergere le indicazioni, anzi fu proprio in quel periodo che ingaggiarono Dorothy Hamill per quell'enorme campagna pubblicitaria che trasformo' il Vioxx in un farmaco campione di incassi.

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Hanno venduto 100 milioni di ricette, hanno incassato 5 miliardi di dollari, non so se mi spiego, stiamo parlando di un mare di soldi e hanno speso moltissimo in PUBBLICITA' , e sapevano bene che era robaccia.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Ci sono stati molti rapporti e dibattiti su questi rischi col Vioxx. Io ne ho sentito parlare, i miei amici ne hanno sentito parlare, alcuni hanno smesso di prenderlo, ma i pazienti comuni non ne hanno mai sentito parlare, loro vedevano solo la pubblicità.

PUBBLICITA'
Scopri cosa puo' fare per te il Vioxx.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Il rischio d'infarto in un uomo dai 65 ai 74 anni è di uno su 50 ogni anno. Un aumento di cinque volte significa che adesso il rischio diventa uno su dieci. E il tipico paziente trattato col Vioxx è un uomo di 67 anni!

ILDA DROP
Ogni volta che mettono una cosa cosi' in televisione è talmente veloce, talmente rapido, ti passa davanti come un lampo, ti ricordi solo: "prendi questo prendi quello, prendi il Vioxx".

PUBBLICITA'
Prendi il Vioxx

ILDA DROP
Non pensi nemmeno "potrebbe farmi male o far del male a mio marito"

MILENA GABANELLI IN STUDIO
A dirtelo dovrebbe essere il medico, ma a lui le informazioni chi gliele dà ? Il rappresentante. Sono in 100.000 negli Stati Uniti a passare dall'ambulatorio medico ogni giorno. Soltanto la Merck, secondo l'indagine del Senato aveva 3.000 rappresentati che dovevano piazzare il Vioxx. Ma sempre secondo l'indagine questi rappresentanti non dovevano tanto informare i medici sui benefici e rischi del farmaco, ma venderlo. Usando tutte le tecniche dei venditori, quindi le più sofisticate tecniche di comunicazione. Entrando poi nello specifico, invece di far presente i rischi i venditori dovevano orientare il discorso in modo comparativo: cioè confrontato con altri farmaci è 8 volte più sicuro. In realtà lo era di meno. Ma con tutte queste rassicurazioni generalmente, il medico prescrive il farmaco.

NARRATORE
I Rappresentanti Farmaceutici. Perchè i rappresentanti di medicinali offrono cene, viaggi e altri regali? Che cosa raccontano ai medici?

PUBBLICITA'
Chiedi al tuo medico informazioni sul Vioxx...

NARRATORE
Si' chiedi al tuo medico. Ma cosa sa di preciso il tuo medico sui farmaci?

FILMATI DA MEETING MEDICI 2005

RAPPRESENTANTE 1
Posso rispondere a qualche domanda per lei?

RAPPRESENTANTE 2
Sicurissimo...non ci sono effetti collaterali. Per quel che riguarda il cuore, è sicuro...

RAPPRESENTANTE 3
In effetti è una bella domanda, non so proprio, è molto blando in quanto ad effetti collaterali, non è irritante.

RAPPRESENTANTE 4
Molto sicuro, l'unico effetto collaterale è la sonnolenza.

ILDA DROP
Io ho preso il Vioxx perchè avevo molti dolori a causa della mia artrite, me lo aveva raccomandato il mio medico.

PUBBLICITA'

Il mio medico mi ha precritto il Vioxx.

ILDA DROP
Io ho ricevuto campioni gratuiti dal mio medico perchè potessi cominciare subito la cura.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Spesso le società offrono ai dottori campioni gratuiti dei farmaci che pubblicizzano più aggressivamente, cosi' il medico puo' semplicemente allungarli al paziente.

RAPPRESENTANTE 4
Ma quello che posso fare è farle mandare dei campioni gratuiti in ufficio.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
E poi quando i campioni gratuiti finiscono e sia il medico che il paziente sono stati per cosi' dire agganciati, non cambieranno farmaco.

ILDA DROP
Penso che i medici dovrebbero essere meglio informati.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Attualmente ci sono più di 100.000 rappresentanti farmaceutici che visitano i medici americani ogni giorno, ovunque siano, sono un'enorme presenza nella loro vita.

HAZRA ALI - RAPPRESENTANTE FARMACEUTICA
Il mio successo era totalmente basato sul numero di ricette prescritte. Le società farmaceutiche possono determinare i dati basandosi sul numero della licenza del medico cosi' ogni sua ricetta sarà seguita e possono vedere quante ne fai, quindi misurare il tuo successo, sulla base del quale ti danno un bonus alla fine del trimestre.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
La Merck impiegava 3000 rappresentanti farmaceutici, tutti ben istruiti. La nostra commissione ha esaminato oltre 20.000 pagine di documenti. Che rivelano che la Merck ha istruito la sua forza vendite per sfruttare al massimo ogni possibile interazione coi medici. La Merck e l'industria farmaceutica affermano che il ruolo degli informatori farmaceutici sia quello di istruire i medici sui nuovi prodotti, sulle recenti scoperte scientifiche. Ma i documenti raccontano una verità molto diversa: l'obiettivo è vendere non informare. Ai rappresentanti è stato insegnato come usare la gestualità per conquistare la fiducia dei medici.

REP. ELIJAH CUMMINGS - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - MARYLAND
Questa diapositiva è usata per insegnare ai rappresentanti tecniche di comunicazione non verbale usando occhi, testa dita, mani, gambe, postura del corpo, espressioni del viso e imitazione.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
I rischi per la salute erano visti come, e cito: "ostacoli" che i rappresentanti erano stati istruiti a "superare".

DENNIS ERB - VICE PRES. SVILUPPO STRATEGIE GLOBALI MERCK
Sono certo che la nostra politica aziendale e le nostre procedure e i metodi per insegnarle assicurano che i nostri rappresentanti presentino ai medici le informazioni in modo equo e bilanciato.

NARRATORE
Invece di informare i medici sui rischi cardiaci del Vioxx, i rappresentanti erano stati istruiti a mostrare ai medici un opuscolo che diceva esattamente il contrario e cioè che paragonato a farmaci simili, per il cuore era 8 volte piu'sicuro.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Questo opuscolo era impreciso e fuorviante.

DENNIS ERB - VICE PRES. SVILUPPO STRATEGIE GLOBALI MERCK
La nostra politica aziendale e le nostre procedure sono tali che presentiamo informazioni bilanciate ed esatte riguardo ai prodotti, non ci sbilanciamo da una parte o dall' altra riguardo a benefici e rischi, ci assicuriamo che le informazioni rispecchino quello che sta scritto nel foglietto illustrativo.

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Questo si chiama mentire, non informazione corretta, è manipolazione ecco cos'è.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Undici mesi dopo lo studio Vigor i membri di una commissione dell' FDA si incontrarono per valutare le implicazioni di questo studio. La commissione concluse che era necessario avvertire i dottori circa i rischi riscontrati dalla Merck.

COMMISSIONE FDA
Approvato all'unanimità.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Ma ecco la risposta della Merck: proprio il giorno dopo che la commissione dell' FDA aveva stabilito che i dottori dovevano essere informati sui risultati dello Studio Vigor, la Merck ha promulgato un bollettino a tutti i suoi rappresentanti che affermava testualmente: " non iniziate discussioni sulla commissione dell' FDA o sui risultati dello Studio Vigor" . Quando si tratta della cosa più importante che i medici avevano bisogno di sapere sul Vioxx, i suoi rischi, la risposta della Merck sembra essere disinformazione e censura.

NARRATORE
Ma l' FDA non puo' impedire che queste società diano informazioni false?

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Abbiamo l' autorità di applicare forti sanzioni, e le applichiamo, proprio per far rispettare le nostre regole. Non permettiamo alle società di dare informazioni false o fuorvianti a medici e consumatori, spediamo loro lettere e avvertimenti e quando contravvengono alle regole li sanzioniamo.

REP. DENNIS KUCINICH - RAPPRESENTATE DEMOCRATICO- OHIO
Voglio dire, la gente moriva per questo. Non è solamente: vabbè, non dovresti farlo piu'....

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Giusto.

REP. DENNIS KUCINICH - RAPPRESENTATE DEMOCRATICO- OHIO
Minimizzavano la mortalità cardiovascolare con i medici, come espediente publicitario.... come strategia di marketing.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Dovete sapere che le grandi aziende negli Stati Uniti spendono in marketing il doppio di quello che spendono in ricerca e sviluppo! Le società più importanti spendono circa 70 miliardi di dollari all'anno in cio' che chiamano marketing e amministrazione, e la maggior parte va in marketing.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Bisogna stare molto attenti, tu non puoi sempre sapere perchè un medico prescrive un particolare farmaco. Forse per via del fatto che un'azienda ha una rappresentane giovane bella e sexy e vuole vendere piu'farmaci, oppure perchè un' altra azienda potrebbe regalare un viaggio.

RAPPRESENTANTE CON DOLLARI
Tutti un passettino più avanti verso di me. Ho portato il contante oggi, si' l' ho portato, un passo avanti dottore, si' ecco tocchi i soldi, sono proprio soldi veri, o no? Dottor George..... è un dollaro vero, signore? Si' lo è ! E questo è un dollaro vero?

DR. MICHAEL WILKES - VICE PRESIDE UNIVERSITA' CALIFORNIA - DAVIS
Tutti i regali, i viaggi, i biglietti, i pranzi, tutto questo contrbuisce a spezzare il legame di fiducia tra medico e paziente.

RAPPRESENTANTE FARMACEUTICO
Vuole qualche omaggio particolare? Ho una borsa per lei.

CHARLES NORDIN - PRES. DIP. MEDICINA - OSPEDALE JACOBI, NY
L' influenza delle case farmaceutiche puo essere molto sottile e puo' anche essere al tempo stesso molto attraente. I medici ospedalieri, specializzandi e professori sono esseri umani. In un ospedale come il Jacobi preferiscono un pranzo offerto dai rappresentanti farmaceutici piuttosto che il fastfood o quello che passa la mensa.

DR. MICHAEL WILKES - VICE PRESIDE UNIVERSITA' CALIFORNIA - DAVIS
I medici non leggono le riviste specializzate e quando si presenta qualcuno con un pranzo gratis o un regalo o un invito ad un evento sportivo e gli racconta che questo è un farmaco migliore di quello che stanno usando, dà un messaggio molto forte. Dovrebbe essere il contrario, dovremmo leggere il New England Journal dovremmo saper citare quei dati ma il medico fin li' non ci arriva.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Il medico, io credo, ci prova a pensare al paziente, il problema è che le informazioni gli arrivano solo da un lato, sono piene trappole: pizze, cene, regalini, viaggi, vacanze e roba del genere, che annebbiano le sue FACOLTA' mentali.

REP. ELIJAH CUMMINGS - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - MARYLAND
Voi avete un video che mi fa impazzire. Dice alla lettera: " Io ho un sogno" di Martin Luther King. Poi mostrate il video. Quante volte ha dovuto ripetere la frase " io ho un sogno"?

MARTIN LUTHER KING
" Io ho un sogno, io ho un sogno, io ho sempre un sogno!"

REP. ELIJAH CUMMINGS - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - MARYLAND
E poi andate avanti e dite: proprio al medico dovete ripetere lo stesso importante messaggio, ad un certo punto il medico sarà finalmente libero...quando prescriverà un farmaco della Merck.

MARTIN LUTHER KING
"Liberi finalmente, liberi finalmente, grazie a Dio siamo finalmente liberi!"

REP. ELIJAH CUMMINGS - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - MARYLAND
E' cosi' che voi vendete questi farmaci? E' questo che insegnate ai vostri rappresentanti farmaceutici?

DENNIS ERB - MERCK & CO. GLOBAL STATEGIC REGULATORY DEVELOPMENT, VP
Insegnamo ai nostri rappresentanti è di seguire la nostra politica aziendale e le procedure.

REP. ELIJAH CUMMINGS - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - MARYLAND
Questo fa parte della vostra politica aziendale?

DENNIS ERB - VICE PRES. SVILUPPO STRATEGIE GLOBALI MERCK
Io sono convinto che la nostra politica aziendale e i nostri metodi di training fanno si' che i nostri rappresentanti presentino i dati in maniera giusta, e che siano esatti, per inciso io non conosco i documenti di cui state parlando.

CHARLES NORDIN - PRES. DIP. MEDICINA - OSPEDALE JACOBI, NY
Gli informatori farmaceutici per cosi' dire " hanno spinto" farmaci che non sono proprio la scelta terapeutica ottimale.

REP. GIL GUTKNECHT - RAPPRESENTANTE REPUBBLICANO- MINNESOTA
Non pensa che il medico debba ricevere informazioni precise sui farmaci che potrebbe prescrivere per suo padre, mio padre o il padre di chiunque altro?

DENNIS ERB - VICE PRES. SVILUPPO STRATEGIE GLOBALI MERCK
Per quanto mi risulti, per come la Merck si pone, penso che stiamo dando informazioni corrette sui nostri prodotti, si' .

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Se ripeti in continuazione la stessa menzogna alla fine la gente ci crederà.

PUBBLICITA'
Merck, dove il paziente viene per primo.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Se per esempio dobbiamo decidere se comprare un' auto piuttosto che un' altra non chiediamo certo qual è la migliore a uno dei due concessionari, ma in qualche modo le società farmaceutiche sono riuscite a convincerci che sono neutrali, che stanno entrambi vendendo qualcosa, e come tutte le socierà per azioni ottimizzano i profitti ma allo stesso tempo promulgano informazioni disinteressate, questo è un concetto semplicemente...assurdo.

NARRATORE
Professori in vendita: è possibile che un medico venda i propri pazienti e si metta a promuovere farmaci per denaro?

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Perchè i medici hanno prescritto cosi' tanto Vioxx anche quando le prove degli effetti nocivi stavano man mano crescendo?

NARRATORE
Questa montagna di ricette per il Vioxx era dovuta solo a pranzi e regali? Non tutti i medici si informano dai rappresentanti farmaceutici. I medici vanno all'UNIVERSITA'per anni, poi frequentano corsi di aggiornamento, vanno a seminari, imparano da insigni professori, dai massimi esperti in materia.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Penso che sia facile sopravvalutare le credenziali scientifiche dei medici. I dottori oggi ricevono la maggior parte delle informazioni sui farmaci, come usarli, quando usarli, per quali indicazioni, dalle compagnie farmaceutiche. Le UNIVERSITA'di Medicina hanno per lo pù rinunciato al loro dovere di formare i medici.

DR. MICHAEL WILKES - VICE PRESIDE UNIVERSITA'CALIFORNIA - DAVIS
Una stima per difetto rivela che l' industria farmaceutica ha speso 20 miliardi di dollari per il marketing dei farmaci e la PUBBLICITA' o come l' industria preferice chiamarlo, il ramo formativo. Nello stesso periodo tutte le UNIVERSITA'di medicina insieme hanno speso solo 3,5 miliardi di dollari per insegnare ai medici.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Se possono allineare questi leader della scienza medica allora hanno un effetto sui medici molto esteso, perchè sono loro che scrivono gli articoli scientifici, parlano alle convention, quelle sponsorizzate dalle società farmaceutiche. Che li assumono per parlare ai convegni in località mondane, vanno nei resort delle Hawaii, parlano di fronte a medici che sono portati li' , sono pagati benissimo e in genere corteggiati, sono trattati da re e dopo qualche tempo pensano di poter camminare sulle acque, perchè le società farmaceutiche li mettono su un piedistallo.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Le strategie di marketing piu'efficaci sono quelle dove il medico stesso non si accorge di essere stato manipolato.

DEREK BRASLOW - AVVOCATO
Gli specialisti piu'rinomati sono pagati non solo per promuovere i farmaci ma per promuoverli in modo che quello che dicono non venga inteso come marketing o PUBBLICITA' ma venga invece recepito come scienza medica.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Ovviamente la società farmaceutica sa bene quali siano i medici favorevoli ai propri farmaci. Se qualcuno non si esprime a favore del farmaco non sarà mai piu'chiamato per un altro seminario a pagamento.

HAZRA ALI - RAPPRESENTANTE FARMACEUTICA
Uno dei motivi per i quali cercano di accapparrarsi gli specialisti piu'conosciuti è per come sono percepiti dagli altri medici: in pratica quando gli esperti garantiscono un farmaco diventano i migliori rappresentanti per quella casa farmaceutica, i piu'credibili.

BARABARA SEAMAN - GIORNALISTA SCIENTIFICA
Una volta che hai dimostrato la tua esperienza, le case farmaceutiche ti inseguono con i loro libretti degli assegni e ti dicono vieni a far questo per noi vieni a far quest'altro, parla ad un seminario per noi, tieni un corso di aggiornamento, facci una consulenza su un progetto di ricerca che stiamo portando avanti, e in un modo o nell'altro tutti i medici e ricercatori che ricoprono posizioni di potere sono pagati da aziende che vendono farmaci attinenti alle loro specializzazioni. Quello che sta succedendo alla medicina in questo paese è spaventoso.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Li chiamano consulenti ed è un modo per comprarli. E la stessa cosa avviene per gli esperti che decidono le linee guida in terapia: sono proprio loro che le case farmaceutiche vogliono assumere come consulenti.

NARRATORE
Queste linee guida dell' Associazione Americana di Reumatologia raccomandano l'uso del Vioxx e del Celebrex come farmaci anti-infiammatori di prima linea per i dolori articolari. Un documento interno della Merck aveva una nota a fianco dell'autore di queste raccomandazioni terapeutiche. La nota dice:" mostrami i soldi".

CHARLES NORDIN - PRES. DIP. MEDICINA - OSPEDALE JACOBI, NY
Anche ai medici i soldi piacciono.

NARRATORE
Come plasmare gli studi clinici. Gli studi clinici sono la base della terapia medica. è possibile che la scienza venga manipolata? è possibile alterare i risultati degli studi clinici?

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Lo studio clinico di un farmaco sponsorizzato da una casa farmaceutica mostrerà risultati cinque volte piu'favorevoli che se fosse stato sponsorizzato dal governo. E ovviamente la spiegazione c'è...

DEREK BRASLOW - AVVOCATO
Le società farmaceutiche praticamente progettano lo studio e poi lo interpretano e lo analizzano. Possono manipolare i dati dello studio in un certo modo per dimostrare un risultato particolare, come ad esempio se ci sono o non ci sono effetti collaterali. Quindi possono plasmare i risultati degli studi clinici che loro stessi hanno ideato.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
Stiamo parlando di scienziati molto autorevoli e capaci ed è quindi altamente improbabile che compromettano in alcun modo la loro integrità, la loro etica professionale o statura scientifica.

NARRATORE
In questo articolo pubblicato il 28 Dicembre 2005, i direttori del New England Journal of Medicine mettono in dubbio l'integrità degli autori dello studio Vigor sponsorizzato dalla Merck. Il titolo è" Espressione di Preoccupazione"." ...tre infarti, tutti nel gruppo di pazienti trattati col Vioxx, non sono stati inclusi nei dati sottoposti al giornale" . Queste inesattezze e omissioni mettono in dubbio l'integrità dei dati.

NARRATORE
Come influenzare le Commissioni di Esperti: A chi si rivolge l'FDA per ottenere opinioni imparziali sugli efftti collaterali dei farmaci?

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
L'FDA si appoggia a Commissioni di Esperti per ottenere opinioni sui farmaci. Sfortunatamente i membri di queste commissioni spesso sono finanziariamente legati alle case farmaceutiche, sono proprietari di azioni della casa farmaceutica, fanno seminari o possono anche aver fatto studi clinici per loro e quindi hanno ricevuto soldi dalle case farmaceutiche.

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Le società sanno bene come investono i loro soldi: per esempio sui membri delle Commissioni di Esperti. La maggior parte di costoro sono al soldo delle case farmaceutiche come consulenti e mi dicono che ricevono compensi molti piu'alti rispetto al lavoro svolto.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Qui c' è gente pagata dalle aziende interessate, che siede in queste Commissioni di Esperti e dice all'FDA" Approva il farmaco di questa società" . è un pessimo sistema.

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Nel caso del Vioxx vi prego di ricordare che una Commissione di Esperti composta da specialisti provenienti da tutto il paese ci avverti' che il rapporto tra rischi e benefici era tale che si poteva continuarne la vendita. Queste erano le opinioni che ci sono pervenute nel 2001 da persone che erano a conoscenza di questi studi.

REP. DENNIS KUCINICH - RAPPRESENTATE DEMOCRATICO - OHIO
E non è forse vero che i membri di quella Commissione di Esperti avevano legami finanziari con l'industria farmaceutica?

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Io non penso che la presenza o meno di questi legami o collegamenti con l'industria abbia influito sulla qualità delle raccomandazioni che abbiamo ricevuto.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
I soldi ti influenzano sempre, in quello che dici o in quello che non dici.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
I membri di quella commissione pagati da una casa farmaceutica, paragonati a quelli non pagati, erano 16 volte piu'propensi a votare affinchè le vendite del farmaco continuassero.

NARRATORE
Come neutralizzare i medici. Qual è la reazione delle grandi case farmaceutiche quando i medici provano a parlare degli effetti collaterali?

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Mi puo' spiegare che stava succedendo? Che significa "neutralizzare un medico".

DENNIS ERB - VIECE PRES. SVILUPPO STRATEGIE GLOBALI MERCK
Significa che quando abbiamo la percezione che i medici non hanno informazioni corrette sul nostro prodotto dobbiamo accertarci che possano avere un quandro completo che includa rischi e benfici. Il nostro obiettivo è far si' che abbiano una posizione neutra quando prescrivono un farmaco per i loro pazienti.

DR. MICHAEL WILKES - VICE PRESIDE UNIVERSITA'CALIFORNIA - DAVIS
Qui non si tratta di neutralizzarli, si tratta di fuorviarli e minimizzare i rischi che possono colpire i loro pazienti. Non si tratta di neutralizzare, è molto peggio..

NARRATORE
Le UNIVERSITA'di Medicina ricevono importanti sussidi dalle case farmaceutiche, che poi potrebbero aspettarsi in cambio opinioni favorevoli sui loro farmaci.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
Quando alcuni ricercatori pubblicarono articoli o tennero con informazioni imprecise o fuorvianti sul Vioxx, la Merck si attivo' per mettere le cose a posto.

NARRATORE
Il Dott Gurkipal Singh, un professore all'UNIVERSITA'di Stanford, ha provato ad avvertire medici e pazienti degli effetti nocivi del Vioxx sul cuore.

DR. GURKIRPAL SINGH - PROFESSORE IN MEDICINA UNIVERSITA'STANFORD
E sono stato avvertito che se avessi continuato in questa direzione per me ci sarebbero state gravi conseguenze. Mi è stato riferito che il Dottor Lou Sherwood che allora era vice presidente alla Merck si stava, tra virgolette," interessando molto"a quel che stavo facendo e che mi avrebbe sistemato.

DR. MICHAEL WILKES - VICE PRESIDE UNIVERSITA'CALIFORNIA - DAVIS
Io non voglio essere neutralizzato, e il fatto di ricorrere a tutte queste strategie mi fanno dedurre che non si fa informazione, ma manipolazione sociale.

NARRATORE
La porta girevole. Entra nell'FDA, stai al gioco e...

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Un impiegato dell'FDA puo' fare il salto e andare a lavorare per una casa farmaceutica guadagnando 2 o 3 volte di piu'. E quindi ci si deve chiedere: è possibile che le decisioni che vengono prese dai dipendenti dell'FDA siano influenzate da questo pensiero? Tra un anno magari vorro' lavorare per una casa farmaceutica e se oggi prendo decisioni che possono dare fastidio, quelli tra un anno decideranno di non assumermi!.

NARRATORE
Il Dottor Richard Horton, Direttore di Lancet ha scritto: "...col Vioxx la Merck e l'FDA hanno agito senza scrupoli spinti da un interesse personale miope e irresponabile.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
L'alto commissario dell'FDA, il Dottor Crawford mi offri' un nuovo lavoro perchè non testimoniassi. Quando rifiutai l'offerta, rilascio' dichiarazioni pesanti alla stampa con lo scopo di indurmi a non testimonire.

SEN. CHARLES GRASSLEY - SENATORE REPUBBLICANO - IOWA
Quindi le dichiarazioni rilasciate ieri dal Dottor Crawford sembrano aver lo scopo di intimidire un testimone la sera prima della deposizione. Il Dottor Crawford sa quindi che c'è un problema e dovrebbe impegnarsi per risolverlo, invece di perseguitare il testimone del congresso che ha per primo individuato il problema.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Intimidire un testimone di fronte al congresso è un crimine federale.

SEN. CHARLES GRASSLEY - SENATORE REPUBBLICANO - IOWA
Questa commissione prende veramente sul serio la responsabilità di proteggere i propri testimoni, particolarmente quando si tratta di agenti governativi, e questo è il caso del dottor Graham. Voglio solo esser certo che lei lo abbia capito, OK?

DR. SANDRA KWEDER- DIRETTORE UFFICIO NUOVI FARMACI FDA
Signor Grassley la stiamo prendendo molto sul serio.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
E poi il fine settimana dopo la mia testimonianza i pezzi grossi dell'FDA decisero che il lunedi' mi avrebbero licenziato. Informai lo staff del Senatore Grassley e alle sette del mattino di quello stesso lunedi' erano già al lavoro per bloccare l'azione che stavano per prendere contro di me.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
In base alla nostra esperienza con l'FDA sono molto concentrati sui dati, si preoccupano della sicurezza del paziente, e quindi sono controllori rigorosi, severi.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
La paura ha giocato un ruolo importante: i manager al primo livello erano messi sotto pressione da quelli al secondo e questi da quelli al terzo e cosi' via fino alla fine della catena tutti ricevono l'ordine di essere morbidi con le case farmaceutiche.

DR. SANDRA KWEDER- DIRETTORE UFFICIO NUOVI FARMACI FDA
Io sono convinta che la Merck abbia agito in maniera responsabile quando il problema è stato individuato.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
è come se fossero caduti 400 - 500 aerei di linea, ecco quante persone sono state uccise dal farmaco, uno o due jet alla settimana cadevano giù , ecco quante persone morivano a causa del Vioxx .

MARCIA ANGELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA - HARVARD
Io penso che la colpa sia principalmente dell'FDA.

REP. DENNIS KUCINICH - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - OHIO
Ma lei personalmente si prende qualche responsabilità per quel che succede ai consumatori americani a causa del fatto che l'FDA non è abbastanza forte quando interagisce con queste case farmaceutiche?

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Ma certo che lo faccio, cosi' come gli altri 2000 impiegati scrupolosi del Centro Farmaci.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Questa e una delle meraviglie e delle bellezze della burocrazia, la resposabilità viene diluita in un milione di frammenti, cosicchè nessuno è colpevole, la burocrazia si puo' nascondere, si possono avere individui che prendono decisioni sbagliate che causano la morte di migliaia di persone, eppure nessuno è responsabile.

CBS NEWS
è morta all'improvviso per un attacco cardiaco meno di un mese dopo aver cominciato a prendere il Vioxx. è stata seppellita proprio il giorno che la Merck ha tolto il Vioxx dal mercato.

NARRATORE
Dietro le quinte: Perchè l'FDA non fa il suo dovere per proteggere la gente da farmaci nocivi?

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Più della metà delle spese per Il centro Valutazione e Ricerca dei Farmaci all'FDA, cioè il luogo dove i farmaci vengono approvati, è pagata dalle case farmaceutice. Quindi l'industria farmaceutica paga lo stipendio degli impiegati dell'FDA. Se l'industria paga, tu per chi lavori? Per il tipo che ti paga. Il Congresso dovrebbe reagire.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Le case farmaceutiche avevano circa 600 o 700 lobbisti a Washington, piu'di uno per ogni membro del congresso. Adesso ne hanno oltre 1200, li hanno raddoppiati in un paio d'anni.

SEN. ORRIN HATCH - SENATORE REPUBBLICANO -UTAH
Da quel che vedo lei ha agito in maniera responsabile, e conoscendola da molti anni so che, una volta in possesso delle informazioni necessarie, non terrebbe mai sul mercato un farmaco non efficace. Vorrei farle i miei complimenti per quel che ha fatto.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Se il popolo americano sapesse che il Congresso e' stato comprato dall'industria e che stanno pagano con la loro vita credo che si arrabierebbero molto.

ILDA DROP
Io dico come si puo' far pagare ad una persona sana un prezzo cosi' alto?

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Sappiamo bene che ci sono tanti medici che hanno coscienza e non si lasciano sedurre dal guadagno o dalla carriera facile. Nel caso specifico pero' le cose sono andate cosi': nel 99 viene messo in commercio in tutto il mondo un antinfiammatorio senza scrivere nelle avvertenze tutte le informazioni relative agli effetti collaterali. Una blanda informazione viene inserita nel 2002. Intanto partono le prime cause per decessi che vengono imputati al Vioxx. Nel 2004 la Merck lo ritira dal mercato. Lo stesso anno la vicenda approda sul tavolo della Commissione Finanze del Senato. Emerge che la casa farmaceutica era a conoscenza dei rischi, che chi doveva controllare lo ha fatto male. Emerge anche che il centro che deve autorizzare il farmaco è pagato in gran parte dalle case farmaceutiche. E cosi' per tre anni gli acciacchi sono stati curati con un farmaco che in molte persone ha provocato infarti e ictus. Si tratta solo di un caso infelice o ce ne sono altri?

La ricerca farmaceutica più costosa e complessa, quella che serve per curarci dalle malattie importanti, nella maggior parte dei casi non viene fatta dall' industria, ma negli Stati Uniti con denaro pubblico dal National Institute of Health. L' industria di solito interviene in un secondo tempo, acquista il brevetto e poi sviluppa tutti gli studi necessari per la commercializzazione. L' industria anche investe in ricerca, ma di solito per quei farmaci che vendono moltissimo. I proventi vengono investiti sostanzialmente in marketing o per reinventare un farmaco a cui sta scadendo il brevetto. Sono aziende quotate in borsa e l' obiettivo è il dividendo. Quindi vendere. Abbiamo visto che il colosso farmaceutico Merck ha venduto per anni un antinfiammatorio che poteva provocare come effetto collaterale ictus e infarti e pur sapendolo, non lo aveva scritto nel foglietto illustrativo. Ma ci sono altre aziende che non hanno informato correttamente?

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Non è solo il Vioxx. Il Vioxx è solo il piu'noto.

REP. HENRY WAXMAN - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - CALIFORNIA
Credo che sia importante portare qui anche le altrte società , dobbiamo chiedere anche a loro di consegnarci i documenti.

REP. ELIJAH CUMMINGS - RAPPRESENTANTE DEMOCRATICO - MARYLAND
Abbiamo appena sentito il Dr. Wilkes dire che le altre società sono anche peggio, dovremmo sentirle.

PUBBLICITA'
Col Celebrex non mi arrendo, non mi arrendo ai dolori dell' artrite.

NARRATORE
La Pfizer vende il Celebrex, un farmaco simile al Vioxx: altri miliardi spesi per un farmaco che aumenta il rischio di infarto. La Pfizer era in possesso dei dati di uno studio della durata di un anno ma ha deciso di publicare solo i primi sei mesi per far sembrare il Celebrex piu'sicuro di quello che è . Anche la Pfizer ha mancato di informare medici e pazienti dei rischi del farmaco.

PUBBLICITA'
Questa pillola è efficace per 24 ore.

NARRATORE
Solo dopo 7 anni di vendite è apparsa un' avvertenza nelle istruzioni del Celebrex sul rischio d' infarto. Altre case farmaceutiche sono riuscite a vendere farmaci non necessari a pazienti con l' Aids, il cancro e altre malattie. Il risultato è che milioni di pazienti sono colpiti dagli effetti collaterali di farmaci dei quali non hanno bisogno.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Quasi la metà delle case farmaceutiche è stata multata o si è dichiarata colpevole o ha raggiunto accordi con la Giustizia o l' FDA, generalmente per decine o piu'spesso centinaia di milioni di dollari. Ma la storia si ripete continuamente.

NARRATORE
In una antica colonia britannica, la maggior parte dei guaritori era convinta che fluidi estratti dall' urina di cavallo, dati in pasto a donne di mezza età , avessero il potere di mantenerle giovani e difenderle dalle malattie. Gli studi scientifici attuali hanno invece rivelato che l'urina di cavallo causava tumori, coaguli sanguigni e malattie cardiache. L'antica colonia era l'America e il periodo è ora.

PUBBLICITA' PREMARIN
Se i sintomi della menopausa ti stanno distruggendo la vita, il Premarin è stato approvato per il loro trattamento e per la prevenzione dell' osteoporosi.

BARBARA SEAMAN - GIORNALISTA SCIENTIFICA
I medici e gli scienziati pensavano che fosse molto divertente: Pre Ma Rin era l' acronimo di " urina di cavalla incinta" . Le donne lo hanno trovato meno divertente, quando l' hanno scoperto. Era stata descritta come una fonte di giovinezza ma in realtà lo è stato per le società farmaceutiche. Le società che vendono estrogeni hanno perfezionato una sorta di ricerca basata su comunicati stampa. Hanno lavorato con le stesse società di Pubbliche Relazioni che avevano difeso le compagnie di sigarette per tanti anni. E negli anni 90 il Premarin, già commercializzato nel 41, è diventato il farmaco più venduto d'America, il numero uno, è stato stupefacente....

PUBBLICITA' PREMARIN
Sono zuppa, sono secca, ho freddo, ho caldo, io no, il mio dottore ha prescritto il Premarin.

BARBARA SEAMAN - GIORNALISTA SCIENTIFICA
La storia di questo farmaco rappresenta il trionfo del marketing sulla scienza.

PUBBLICITA'
Non è forse il momento di chiedere il Premarin! Io sono cosi' pronta!

NARRATORE
Dopo 60 anni di vendita del Premarin, questo studio governativo ha dimostrato che il Premarin causa infarti, ictus e cancro.

PUBBLICITA'
Potrebbe aumentare il rischio di infarto, ictus, o demenza, gli estrogeni aumentano il rischio di cancro dell' utero.

NARRATORE
I Bambini. C' è forse qualcuno che venderebbe farmaci killer ai bambini solo per guadagnarci su?

JOE BARTON - RAPPRESENTANTE REPUBBLICANO - TEXAS
La controversia sull' uso degli antidepressivi nei ragazzini è di grande rilievo per l' opinione pubblica. Negli Stati Uniti ogni anno sono prescritti antidepressivi a oltre di 10 milioni di bambini.

MAMMA DI JULIE
Voleva laurearsi in letteratura inglese, come me. Saremmo andati a trovare i suoi zii, ci sarebbe stata una festa in famiglia nel Midwest, ci saremmo fermati a visitare 5 UNIVERSITA', avevamo perfino un appuntamento nei college più prestigiosi...

PADRE DI JULIE
Non vedremo mai nostra figlia laureata, non la vedremo mai incontrare qualcuno e magari un giorno innamorarsi e aver figli, non incontreremo mai quei nipoti...

MAMMA DI JULIE
Tom è andato nel garage per prendere le valige, ed è li'che l'ha trovata, e... solo...solo... uno shock....

PUBBLICITA' ZOLOFT
Zoloft un farmaco prescrivibile che funziona per correggere uno squilibrio, quando ne sai di piu'su cio che non funziona puoi intervenire...

JOE BARTON - RAPPRESENTANTE REPUBBLICANO - TEXAS
Fin dal 1996, Otto anni fa, un ricercatore dell' FDA il doctor James Knudsen, ha puntato l'indice sull' aumento di tendenze suicide negli studi clinici di un farmaco di nome Zoloft.

MAMMA DI JULIE
Ora l'FDA ha messo inieme una Commissione...

COMMISSIONE PEDIATRICA FDA
Su 100 pazienti trattati, in due o tre si verificherà un aumento nelle tendenze suicide e nel comprtamento suicida, dopo aver iniziato o aumentato la dose del farmaco. Punto. Cosa significa cio'? Significa che se somministrano il farmaco a 100 pazienti devono stare all' erta 2 o 3 volte.

UDIENZA CONGRESSUALE
Che cos' è sucesso dal 1996 ad oggi? L' FDA ha specificamente richiesto per iscritto un'indagine su questo punto, le tendenze suicide?

ROBERT TEMPLE - DIRETTORE ASSOCIATO FDA
No non lo abbiamo fatto.

MAMMA DI JULIE
Se qualcuno nasconde informazioni che potrebbero impedire la somministrazione, da parte del medico, lo psichiatra o la famiglia, di questo farmaco a questa bambina, dovrebbe essere perseguito come un criminale. Era una bambina meravigliosa alla quale è stato negato il diritto di vivere da parte di Hank McKinnell e tutti questi amministratori delegati che vogliono solo far soldi a scapito Della vita dei ragazzini! Questo, da qualunque lato tu lo guardi, è sbagliato.

HANK MCKINNEL
E se hai bisogno di medicine, la Pfizer sarà li'.

PADRE DI JULIE
Il signor McKinnell ha quattro figli, e sono sicuro che li ama molto, e vuole vederli crescer condurre vite produttive e di sucesso. Noi anche avevamo quattro figli, nostra figlia maggiore, Julie, è morta perchè prendeva un farmaco prodotto dalla società guidata da lui.

MAMMA DI JULIE
Avrebbero dovuto pensare di più alla gente e meno ai profitti, e se avessero pensato così e fatto la cosa giusta per la gente e non solo per gli azionisti allora Julie sarebbe ancora viva, non aveva bisogno di vendere tutto quello Zoloft in più.

PUBBLICITA' ZOLOFT
Parla al tuo medico dello Zoloft, è il numero uno tra quelli del suo genere. Zoloft

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Se non funzionano per la depressione nei bambini e ne aumentano il rischio di suicidio, perchè dovresti somministrarglieli? Ebbene, l' unica risposta che mi viene in mente è perchè si fanno un sacco di soldi .

DEREK BRASLOW- AVVOCATO
La peggiore delle ingiuistizie è quella di non scrivere un' avvertenza sul farmaco, in modo da informare genitori e medici che può causare uno stato di agitazione e indurre tendenze suicide, e quindi dare l' opportunità di sospendere il farmaco prima del tentativo di suicidio.

MAMMA DI JULIE
Sul nostro flacone c' era scritto solo vertigini, ma ora c' è questa avvertenza, che puo' causare questo rischio...

MILENA GABANELLI IN STUDIO
La Pfizer commercializza nel '91 un antidepressivo per bambini, viene venduto anche in Italia. Io non sono medico e non ci capisco niente, però sono madre e mi chiedo un bambino problematico deve essere curato con gli antidepressivi, o si possono curare in altra maniera?" Forse c'è qualcosa di sbagliato e tragico. Abbiamo sentito il racconto di una madre colpita dal dolore più grande, ovviamente non possiamo sapere se il suicidio della figlia sia direttamente correlabile all' uso del farmaco, ci risulta che c' è stata un risarcimento e che per 13 anni quel farmaco è stato venduto accompagnato da un foglietto illustrativo che non contemplava fra effetti collaterali il suicidio. In Gran Bretagna è commercializzato sotto il nome di Lustral e secondo uno studio del 2003 dell' agenzia governativa inglese per la regolamentazione dei medicinali, oltre ad aumentare i comportamenti suicidi nei bambini, non porta benefici contro la depressione e inoltre si raccomanda di non somministrarlo sotto ai 18 anni.
Solo nel 2004, anno in cui esplode il caso Vioxx, la Pfizer scrive sul foglietto illustrativo in grassetto "c'è rischio di aumento di tendenze suicide nei bambini e negli adolescenti", più recentemente sono stati inclusi anche "i giovani adulti" . Cioè fino all' età di 24 anni. E adesso l'ultimo atto.

NARRATORE
Ultimo Atto: E adesso giusto per divertici, un po' di buona recitazione.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
Io avevo fermamente fiducia nel Vioxx. Per di più mia moglie lo prendeva e l' ha usato il Vioxx fino al giorno che l' abbiamo tolto dal commercio.

DENNIS ERB- VICE PRES. SVILUPPO STARTEGIE GLOBALI MERCK
Anche mio padre prendeva il Vioxx fino a quando non lo abbiamo tolto volontariamente dal commercio.

NARRATORE
Questo documento della Merck spiega ai rappresentanti farmaceutici come parlare della loro nonna quando cercano di convincere i medici a prescrivere più farmaci.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
Sono fiero che col Vioxx abbiamo seguito passo dopo passo quello stesso rigoroso processo scientifico.

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Il povero signor Gilmartin, o come vattelapesca si chiama, vuole ingannarsi da solo, non vuole credere, non si vuole sentire colpevole in prima persona per tutti quei morti ma è colpevole in prima persona.

ILDA DROP
Penso sia da criminali, la vita della gente è nelle loro mani e loro pensano solo a guadagnare soldi, non certo ai pazienti.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
I numeri sono sempre la cosa piu'importante, tra numeri e la reputazione oggi l' azienda scelglie i numeri, perche si preoccupa del prossimo trimestre non dei prossimi dieci anni. Non era cosi' anni fa ed è per questo che la Merck per esempio aveva un' ottima reputazione in passato ed è probabilmente l' ultima casa farmaceutica ad aver perso la faccia.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
La Merck ha guadagnato miliardi di dollari vendendo il Vioxx. Quanto dovranno restituire? Questo lo decideranno i tribunali. Come potete vedere alla fine non rimangono che dollari... tutto si riduce ai dollari.

BARBARA SEAMAN- GIORNALISTA SCIENTIFICA
Perchè i capi di società come la Merck non sono processati per omicidio,
Se ne sono stati zitti, per continuare a vendere un farnmaco che macina soldi sulla pelle della gente.....

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Quante persone sono morte per il Vioxx? Questo è omicidio e per omicidio qualcuno dovrebbe andare in galera.

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Per il crac della Enron i colpevoli vanno in carcere per 25 anni, altre società hanno causato la morte di persone, ma nessuno va in galera.

DEREK BRASLOW - AVVOCATO
Quello che hanno fatto i manager e i pezzi grossi delle società farmaceutiche che hanno manipolando i dati per aumentare i profitti e' molto peggio di quello che ha fatto qualcuno come Ebbers o qualsiasi altro scandalo finanziario degli ultimi tempi.

PUBBLICITA'
Merck dove i pazienti vengono prima di tutto

PUBBLICITA'
Pfizer, lavoriamo per la salute degli americani

BERTRAND BELL - PROF. FACOLTA' DI MEDICINA A. EINSTEIN - NY
Io sono un sostenitore del capitalismo buono che è quel concetto secondo il quale ègiusto far soldi, ma rimannedo onesto, e senza arricchirsi sulla pelle degli altri.

NARRATORE
Epilogo

PETER ROST - VICE PRESIDENTE MARKETING PFIZER
Io sono solo un semplice impiegato, non ho nessun controllo sul fatto di mantenere il mio posto o perderlo, la Pfizer si', la Pfizer prende le decisioni

NARRATORE
Il dottor Peter Rost èstato licenziato dalla Pfizer il primo Dicembre 2005, due mesi dopo quest' intervista.

ILDA DROP:
Eh si' eravamo degli ottimi ballerini io e lui ..

MARITO SIGNORA DROP
Non possiamo neppure più ballare, era uno dei nostri hobby preferiti, quando andavamo alle riunioni familiari coi fratelli e le sorelle eravamo i primi in pista. Ora non più...

SIGNORA ILDA DROP
No

NARRATORE
La signora continua a vivere con suo marito sopportando in silenzio tutte le conseguenze del suo infarto.

RAYMON GILMARTIN - PRESIDENTE E AMM. DELEGATO MERCK
Abbiamo agito con senso di responsabilità, e secondo principi in accordo con la nostra missione per la sicurezza del paziente e la nostra rigorosa aderenza alla ricerca scientifica, limpidezza e integrità .

NARRATORE
Nel Maggio del 2005 il signor Gilmartin ha dato le dimissioni dalla Merck portandosi via oltre 100 milioni di dollari in azioni. Adesso lui si puo' godere la pensione, 60.000 americani non più .

STEVE GALSON - DIRETTORE CENTRO RICERCHE FARMACI FDA
Abbiamo il potere di impedire ad una società vendere farmaci che non sono sicuri. Naturalmente e' molto complicato stabilire se un farmaco non e' sicuro.

NARRATORE
Nonostante il suo ruolo nel disastro del Vioxx il Dottor Galson continua a presiedere l' Ufficio dei Nuovi Farmaci. Il 22 settembre 2005 il dottor Crawford ha dato le dimissioni come Alto comissario all'FDA. è poi passato attraverso una porta girevole e ora lavora a Policy Directions, un ufficio di lobbisti che serve gli interessi della Merck.

DAVID GRAHAM - DIRETTORE ASSOCIATO DIP. SICUREZZA FARMACI FDA
Questa gente puo' screditare il mio nome, puo' minacciarmi e per come funziona il sistema, queste persone se ne vanno senza pagarne le conseguenze, libere di fare di nuovo la stessa cosa.

NARRATORE
Il Doctor David Graham continua il suo lavoro all'FDA per assicurarsi che gli americani ricevano farmaci sicuri.

MILENA GABANELLI IN STUDIO
L'ex commissario dell' Fda per la questione Merck non è nemmeno stato indagato, alla fine lo hanno beccato per una distrazione e condannato a 3 anni di libertà vigilata e a 90.000 dollari di multa per diffusione di false informazioni spergiuro e conflitto di interessi. Possedeva azioni di alcune case farmaceutiche regolate dall' ente di cui era il massimo responsabile. A novembre del 2007 la Merck accetta di pagare 4,8 miliardi di dollari (ne ha incassati 8) per chiudere le cause avviate da 47.000 danneggiati. In Italia a fine gennaio il Codacons ha iscritto al tribunale civile di Roma 21 richieste di risarcimento danni. La cosa ironica è che il danneggiato dovrà dimostrare di aver subito un danno e di solito il danneggiato è la persona a rischio, perché ha la pressione alta o è obeso, ed avrà quindi maggiori difficoltà a dimostrare che è stato proprio il farmaco la causa del suo infarto. Come si puo' evitare o ridurre il rischio che tutto quello che abbiamo raccontato continui ad accadere? Con sanzioni più severe: oggi se una casa farmaceutica racconta il falso tutto finisce con una lettera di rimprovero e poi evitare che lo stipendio di chi approva il farmaci sia pagato da chi lo commercializza, è possibile negli Stati Uniti da una ventina d' anni tramite una tassa sui nuovi farmaci. Sempre negli stati Uniti dovrebbero separare il centro che monitorizza gli effetti collaterali, da quello che approva i farmaci, oggi sono la stessa cosa. E invece per quel che riguarda l'attività di lobby, e questo riguarda tutti, andrebbe ridotta o eliminata, in altre parole il finanziamento della politica da parte delle case farmaceutiche.

Dichiarazione Merck Italia

Rai.it

Siti Rai online: 847