Rai 3
Televideo

Puntata del 16/11/2014

Scava, scava...

di - Ambiente

Scava, scava...

Argomenti: Ambiente
Stagioni: 2015
Autori: Giulio Valesini

Report torna in Veneto e nella provincia di Verona. Questa volta le telecamere degli inviati di Rai 3 si sono soffermate sul Comune di Grezzana, sul cui territorio si sono aperte tra il 2011 e il 2013 profonde voragini. E’ crollata anche la Strada provinciale dove tutte le mattine passava lo scuolabus con decine di bambini a bordo. Secondo i cittadini e Legambiente, che hanno presentato esposti alla magistratura e richiesto il sequestro dell’area, le responsabilità sono dell’azienda che ha scavato sotto la collina, la Micromarmo. A gestirla c’è uno dei più potenti manager del territorio, Arturo Alberti, che è anche a capo delle piccole industrie veronesi. In attesa che la magistratura faccia il suo corso, agli abitanti del posto non resta che guardare impotenti le crepe che si aprono sulle loro case che le compagnie non vogliono più assicurare e che si deprezzano sempre di più. Il compito di fare i controlli spetterebbe alla Provincia di Verona. I cavatori hanno anche chiesto di ampliare l’area di escavazione, una richiesta che ha già incassato il parere positivo di impatto ambientale della Provincia di Verona, anche se con delle prescrizioni. Per ampliare la cava la ditta concessionaria deve comprarsi i terreni sotto cui scavare e Report ha scoperto che ben un quarto dei terreni per coincidenza sono di proprietà di un importante politico della Lega Nord, consigliere del Comune di Grezzana ed ex consigliere della Giunta provinciale di Verona che alla vigilia di ferragosto ha votato parere favorevole. Anche il sindaco di Grezzana, che per motivi di sicurezza potrebbe sospendere le escavazioni ha invece interessi privati con i cavatori del territorio.

Per visualizzare questo documento è necessario un plugin Pdf. E' comunque possibile scaricare il file Scarica il PDF

Rai.it

Siti Rai online: 847