Rai 3
Televideo

Puntata del 04/11/2007

FIN CHE LA BANCA VA

In onda domenica 4 novembre 2007

di - Economia

FIN CHE LA BANCA VA

Argomenti: Economia
Stagioni: 2008
Autori: Paolo Mondani

Oggi parleremo dei famosi furbetti, che hanno tutti i loro guai con la giustizia e sono fuori dalla scena, ma soprattutto del più furbo di tutti che sulla scena è rimasto, passando indenne da tutti i guai.









NOTA

Roma, 17 maggio 2013 - Assoluzione in primo grado perché i fatti contestati non sussistono per 18 persone tra le quali il finanziere Fabio Calì e il notaio Giancarlo Mazza nonché diversi dirigenti bancari accusati a seconda della posizione processuale di falso, truffa e ricettazione. Al centro della vicenda processuale una presunta truffa di 93 mln di euro in danno della Banca di Roma poi confluita in Unicredit. La sentenza è stata pronunciata dalla decima sezione penale del Tribunale di Roma.

Il pubblico ministero Pierluigi Cipolla al termine della requisitoria aveva chiesto diverse condanne e tra queste quella di Calì a 9 anni di reclusione. Unicredit si era costituita parte civile chiedendo 150 mln di euro di risarcimento danni. Le accuse contestate erano quelle di avere ottenuto, attraverso garanzie false o inesistenti, da funzionari della banca compiacenti cospicui finanziamenti mai restituiti.

Il pubblico ministero Cipolla ha annunciato la presentazione del ricorso in Appello contro la sentenza di primo grado.

Allegato: la sentenza di assoluzione (pdf)

 


Per visualizzare questo documento è necessario un plugin Pdf. E' comunque possibile scaricare il file

PRECISAZIONE DEL 11/11/2007

MILENA GABANELLI IN STUDIO
Devo fare una rettifica e riguarda la nostra ultima puntata. Avevamo raccontato dei guai giudiziari dei protagonisti delle scalate bancarie. Per errore, era andato in onda un mio intervento nel quale dicevo che Ricucci era stato rinviato a giudizio per Antonveneta, Rcs, Enasarco. Non si tratta di rinvio a giudizio, ma di richiesta di rinvio a giudizio. Scarica il PDF

Rai.it

Siti Rai online: 847