Rai 3
Televideo

News Aprile 2018

Minacce a Report, Ranucci: che dice Di Maio?

03/04/2018

Stagioni: 2018

Rai: minacce a Ranucci (Report), solidarietà dall'azienda

Nel mirino la puntata di ieri dedicata al transumanesimo (ANSA) - ROMA, 3 APR - Minacce al curatore e conduttore di Report, Sigfrido Ranucci, sono arrivate ieri sul sito del programma di Rai3 dopo la puntata dedicata, tra l'altro, al transumanesimo, una filosofia che mira a usare la tecnologia applicata al corpo umano per renderlo più intelligente, più forte, più longevo. A Ranucci, che presenterà denuncia dell'accaduto alla polizia postale, il sostegno della Rai.

"A seguito delle gravi minacce nei confronti di Sigfrido Ranucci e di Report, dopo la puntata in onda ieri sera su Rai3, l'azienda - si legge in una nota di Viale Mazzini - esprime massima solidarietà al giornalista e alla redazione del programma e si muoverà in tutte le sedi opportune a loro tutela.

Rai ribadisce che il lavoro di inchiesta di Report appartiene pienamente allo spirito e alla missione del Servizio Pubblico, che è e sarà sempre dalla parte della libertà di informazione".

Tra i temi della puntata, l'uomo cyborg e il rischio che si vada verso la creazione di una classe di superuomini, lasciando indietro chi non è potenziato. Tra i servizi, l'intervista a Stefano Vaj, segretario dell'associazione transumanisti italiani. (ANSA).

MAJ 03-APR-18 11:53 NNNN



Rai: azienda, dopo minacce tutela per Ranucci e redazione Report =

(AGI) - Roma, 3 apr. - "Massima solidarieta'" della Rai a Sigfrido Ranucci e alla redazione di Report per le minacce ricevute dopo la puntata in onda ieri sera su Rai3. In una jota l'azienda di viale Mazzini annuncia che "si muovera' in tutte le sedi opportune" a loro tutela e ribadisce che "il lavoro di inchiesta di Report appartiene pienamente allo spirito e alla missione del Servizio Pubblico, che e' e sara' sempre dalla parte della liberta' di informazione". (AGI) Vic 031127 APR 18 NNNN

 

RAI: L'AZIENDA, MINACCE A RANUCCI E 'REPORT', MASSIMA SOLIDARIETA' =

"Sempre dalla parte della liberta' di informazione" Roma, 3 apr. (AdnKronos) - A seguito di "gravi minacce nei confronti di Sigfrido Ranucci e di 'Report', dopo la puntata in onda ieri sera su Rai3", l'azienda esprime "massima solidarietà al giornalista e alla redazione del programma e si muoverà in tutte le sedi opportune a loro tutela". La Rai "ribadisce che il lavoro di inchiesta di 'Report' appartiene pienamente allo spirito e alla missione del Servizio Pubblico, che è e sarà sempre dalla parte della libertà di informazione".

(AR/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 03-APR-18 11:35 NNNN

 

Rai: Minacce a Report e Ranucci, tuteleremo il loro lavoro

Milano, 3 apr. (LaPresse) - A seguito delle gravi minacce nei confronti di Sigfrido Ranucci e di Report, dopo la puntata in onda ieri sera su Rai3, l’azienda esprime "massima solidarietà al giornalista e alla redazione del programma e si muoverà in tutte le sedi opportune a loro tutela. Rai ribadisce che il lavoro di inchiesta di Report appartiene pienamente allo spirito e alla missione del Servizio Pubblico, che è e sarà sempre dalla parte della libertà di informazione".


Rai: azienda, dopo minacce tutela per Ranucci e redazione Report (2)=

(AGI) - Roma, 3 apr. - La puntata di ieri era dedicata al 'transumanesimo' (o transumanismo, in sigla H+ o H-plus), movimento culturale che sostiene l'uso delle scoperte scientifiche e tecnologiche per aumentare le capacita' fisiche e cognitive e migliorare aspetti della condizione umana ritenuti indesiderabili, si pensi alla malattia o all'invecchiamento. E il tutto guardando in prospettiva anche ad una ipotetica trasformazione post umana. In sostanza, come rendere piu' forte, piu' longevo, anche piu' intelligente, il corpo umano applicandovi la tecnologia. Il significato del termine 'transumanesimo' fu delineato in modo sistematico da Julian Huxley nel 1957, mutuandolo da Pierre Teilhard de Chardin che aveva coniato il termine qualche anno prima. E l'originaria accezione di Huxley indicava il 'transumanesimo' come "l'uomo che rimane umano, ma che trascende se stesso, realizzando le nuove potenzialita' della sua natura umana, per la sua natura umana", assumendo in modo consapevole il compito di guidare il generale processo evolutivo. Un argomento quindi molto delicato, insieme all'ipotesi di arrivare all'uomo-cyborg e al rischio di dare vita ad uan classe di superuomini, mentre gli altri restano indietro. E c'era anche l'intervista a Stefano Vaj, il segretario dell'associazione transumanisti italiani. Evidentemente il tutto, e in particolare proprio l'intervista, non e' stato ben accetto da qualcuno, viste le immediate minacce - a quanto pare arrivate via Facebook - a Ranucci. E sono minacce, a quanto si sa, molto pesanti, riferite alla carriera professionale del giornalista Ranucci.

Il quale ora formalizzera' la denuncia presso le autorita' di polizia, dopo aver segnalato la vicenda all'azienda Rai, che ha subito preso posizione in sua difesa e della redazione di Report. (AGI) Vic 031338 APR 18 NNNN

 

Rai: Fnsi-Usigrai con Ranucci, minacce non fermano libertà

(v. 'Rai: minacce a Ranucci (Report)...' delle 11.53) (ANSA) - ROMA, 3 APR - "Nessuna intimidazione ci farà fare un passo indietro dal nostro impegno per la libertà di informazione. I vigliacchi che si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera non ci fanno paura. Per questo Fnsi e Usigrai esprimono piena solidarietà alla redazione di Report e al suo curatore Sigfrido Ranucci". E' quanto sottolineano le due organizzazioni sindacali in una nota, commentando le minacce a Ranucci dopo la puntata di ieri dedicata al transumanesimo.

"Saremo al loro fianco per tutelarli in tutte le sedi necessarie. Questo episodio - concludono Federazione nazionale della stampa e Usigrai - conferma l'urgenza di norme a tutela dell'articolo 21 della Costituzione e del diritto dei cittadini a essere informati". (ANSA).

COM-MAJ 03-APR-18 13:48 NNNN

 

Rai: da Fnsi e Usigrai solidarieta' a Ranucci e Report =

 (AGI) - Roma, 3 apr. - "Nessuna intimidazione ci fara' fare un passo indietro dal nostro impegno per la liberta' di informazione. I vigliacchi che si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera non ci fanno paura. Per questo Fnsi e Usigrai esprimono piena solidarieta' alla redazione di Report e al suo curatore Sigfrido Ranucci". E' detto in un comunicato congiunto dopo le minacce arrivate via Facebook a Ranucci per la puntata di ieri del programma d'inchiesta, dedicata al transumanesimo. "Saremo al loro fianco per tutelarli in tutte le sedi necessarie - dicono inoltre Fnsi e Usigrai - Questo episodio conferma l'urgenza di norme a tutela dell'art.21 della Costituzione e del diritto dei cittadini a essere informati".

(AGI) Vic 031356 APR 18 NNNN

 

Rai, Fnsi e Usigrai: Solidali a Report, intimidazione non ferma libertà

Milano, 3 apr. (LaPresse) - "Nessuna intimidazione ci farà fare un passo indietro dal nostro impegno per la libertà di informazione. I vigliacchi che si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera non ci fanno paura. Per questo Fnsi e Usigrai esprimono piena solidarietà alla redazione di Report e al suo curatore Sigfrido Ranucci. Saremo al loro fianco per tutelarli in tutte le sedi necessarie. Questo episodio conferma l'urgenza di norme a tutela dell'art.21 della Costituzione e del diritto dei cittadini a essere informati". Lo scrivono Fnsi e Usigrai in una nota.

 

RAI: FNSI E USIGRAI, SOLIDARIETA' A REPORT, VIGLIACCHI NON CI FANNO PAURA =

Intimidazioni non ci fanno indietreggiare nell'impegno per la liberta' d'informazione Roma, 3 apr. (AdnKronos) - "Nessuna intimidazione ci farà fare un passo indietro dal nostro impegno per la libertà di informazione. I vigliacchi che si nascondono dietro a uno schermo e una tastiera non ci fanno paura". Lo scrivono in una nota Fnsi e Usigrai a proposito delle minacce postate sulla pagina Facebook del programma di Rai3, 'Report'.

Un post nel quale si attacca il conduttore Sigfrido Ranucci per la sua intervista a Stefano Vaj, consigliere nazionale dell'Associazione Italiana Transumanisti (..."Sigfrido Ranucci con l'intervista a Stefano Vaj mandata in onda da Report hai segnato la tua condanna"..."Potevi presentare il transumanesimo in mille modi diversi, hai scelto il peggiore, quello che ti ha condannato e non ti servirà andare a leccare a qualche deretano sei finito…").

Per questo Fnsi e Usigrai esprimono "piena solidarietà alla redazione di Report e al suo curatore Sigfrido Ranucci. Saremo al loro fianco - assicurano Fnsi e Usigrai - per tutelarli in tutte le sedi necessarie.

Questo episodio conferma l'urgenza di norme a tutela dell'art.21 della Costituzione e del diritto dei cittadini a essere informati". (segue) (Spe/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 03-APR-18 16:16 NNNN


Rai: minacce a Report; Ranucci, che dice Di Maio?

v.'Rai: minacce a Ranucci (Report), solidarietà...' delle 11.53 (ANSA) - ROMA, 3 APR - "Non è la prima volta" che riceviamo minacce, "neanche ci preoccupa più di tanto. Il problema è che arrivano da un sedicente attivista del Movimento cinque stelle che evoca delle epurazioni, lo fa a nome del Movimento. Su questo aspetto mi piacerebbe conoscere la posizione di Di Maio, perché se si appresta ad avere un ruolo istituzionale sarebbe interessante capire qual è la sua idea di libertà di stampa di fronte a una minaccia di questo tipo". Così il giornalista e conduttore di Report Sigfrido Ranucci stasera a RaiNews 24.

"Io non so - prosegue Ranucci - chi possa essere spaventato dalla nostra inchiesta che ha messo insieme fatti veri, documentabili, com'è nella tradizione di Report. Quel che abbiamo denunciato è che gli stessi che stanno investendo su queste tecnologie stanno investendo sul web e sugli studi della genetica: le multinazionali di internet. Finora i governi hanno vietato l'impianto di biotecnologie laddove non sono necessarie, ma un domani cosa accadrà?". (ANSA).

COM-MAJ 03-APR-18 21:02 NNNN

 

Rai.it

Siti Rai online: 847