Rai 3
Televideo

News Ottobre 2011

Beni de' noantri: reazioni politiche

25/10/2011

Guarda online  l'inchiesta di Luca Chianca andata in onda il 23 Ottobre 2011


MAFIA: TOAUDI, MAGLIOCCA ASSUNTO DA ALEMANNO COME ESPERTO?

DEPUTATO PD DOPO TRASMISSIONE REPORT, SINDACO SPIEGHI

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - ''E' noto a tutti che Giorgio Magliocca, sindaco di Pignataro Maggiore, arrestato per concorso esterno in associazione mafiosa per aver permesso ai clan di continuare a gestire i beni loro confiscati, nel 2008 e' stato assunto nello staff del sindaco per chiamata diretta e con uno stipe ndio faraonico. Si ignoravano tuttavia i motivi alla base di questa scelta e le competenze specifiche che gli erano state assegnate. Finalmente, il servizio di Report di ieri sera fa chiarezza sull'intera vicenda: Magliocca si occupava proprio di beni confiscati alla mafia''. Lo afferma Jean-Leonard Touadi, deputato del Partito democratico ed ex assessore alla Sicurezza in merito al servizio di Report andato in onda ieri sera.

''Evidentemente - aggiunge - Alemanno aveva bisogno di un esperto in materia. Purtroppo, c'e' poco da scherzare, se il sindaco vuole avere un minimo di credibilita' parlando di legalita', ha il dovere di spiegare nei dettagli e senza ulteriori ambiguita' i motivi ed i criteri che portarono alla collaborazione con Magliocca''.(ANSA).

24-OTT-11 19:44 NNNN

 


MAFIE: MARUCCIO, ALEMANNO METTE LUPO A GUARDIA DEL GREGGE

 

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - ''Se la notizia diffusa dalla  trasmissione televisiva Report, secondo la quale Giorgio Magliocca, ex sindaco di Pignataro Maggiore, arrestato per  concorso esterno in associazione mafiosa, sarebbe il responsabile per Roma Capitale della riassegnazione per scopi sociali dei beni confiscati alla mafia, fosse vera,  saremmo veramente al paradosso''. Lo afferma, in una nota, il segretario regionale dell'Italia dei Valori, Vincenzo Maruccio.

''Certo siamo di fronte ad un esperto, inquisito proprio - sottolinea - per aver rallentato la riassegnazione di beni per favorire i boss. Questo spiegherebbe anche la lentezza con la quale il Comune di Roma riassegna alle cooperative sociali i numerosi beni sequestrati alla criminalita' organizzata.

Vorremmo dunque sapere se veramente Alemanno ha messo il lupo a guardia del gregge''.(ANSA).

COM-DE

24-OTT-11 19:51 NNNN

 


ROMA: DI TOMMASO (PSI), SE CONFERMATA NOTIZIA REPORT INEVITABILE IMPEACHMENT

 

(AGENPARL) - Roma, 24 ott - “Nominare quale responsabile dei beni confiscati alla mafia, ubicati sul territorio romano, Giorgio Magliocca, un signore da oscure competenze noto per essere stato arrestato per concorso esterno in associazione mafiosa, è senza dubbio il massimo della sfrontatezza. Alemanno è arrivato a tanto, come ci informa dettagliatamente il servizio di Report. Una notizia che se confermata potrebbe aprire un inevitabile impeachment per il nostro sindaco”. Lo dichiara in una nota il segretario del Psi di Roma Atlantide Di Tommaso. “Proprio ieri l’Italia è stata vergognosamente derisa in un’assise internazionale cerchiamo almeno di salvare Roma evitando di farla divenire la barzelletta del momento. Alemanno abbia il buon senso di chiarire subito la storia denunciata dal servizio della Gabanelli. Roma già vive un clima di paura e di terrore cerchiamo almeno il salvare da pericolose infiltrazioni il cuore delle istituzioni capitoline”, conclude la nota socialista.

Lunedì 24 Ottobre 2011 17:45

 



Rai.it

Siti Rai online: 847