Rai 3
Televideo

News Novembre 2011

Mondadori contro Report: le reazioni

01/11/2011

Lanci di agenzia del 31/10/2011 



RAI: ORLANDO (IDV), INTIMIDAZIONE REPORT E' ATTACCO A LIBERTA' DI STAMPA =

 

Roma, 31 ott. (Adnkronos) - ''Dalla Mondadori di Berlusconi

arriva contro 'Report' una vera e propria intimidazione e un attacco

alla liberta' di stampa. 'Report' e' una delle pochissime trasmissioni

del servizio pubblico che sono sopravvissute alla scure del presidente

del Consiglio e svolge un ottimo lavoro di giornalismo d'inchiesta''.

E' quanto afferma il portavoce dell'Italia dei valori, Leoluca

Orlando.

 

''Presenteremo un'interrogazione parlamentare -aggiunge-

allegando la cassetta della puntata in questione e chiederemo

congiuntamente che il governo risponda punto su punto su quanto e'

emerso dall'inchiesta giornalistica''.

 

''Chiederemo, inoltre, che quanto denunciato dalla trasmissione

della Gabanelli sia acquisito agli atti parlamentari e trasmetteremo

successivamente la risposta dell'esecutivo ai magistrati competenti'',

conclude Orlando.

 

(Plb/Ct/Adnkronos)

31-OTT-11 18:40

 

ANSA 19:34 RAI: REPORT; IDV, DA PREMIER ATTACCO A LIBERTA' DI STAMPA

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - ''Dalla Mondadori di Berlusconi arriva contro Report una vera e propria intimidazione e un attacco alla liberta' di stampa. Report e' una delle pochissime trasmissioni del servizio pubblico che sono sopravvissute alla scure del presidente del Consiglio e svolge un ottimo lavoro di giornalismo d'inchiesta''. E' quanto afferma in una nota il portavoce dell'Italia dei Valori, Leoluca Orlando.

''Presenteremo un'interrogazione parlamentare - annuncia Orlando in una nota - allegando la cassetta della puntata in questione e chiederemo congiuntamente che il governo risponda punto su punto su quanto e' emerso dall'inchiesta giornalistica.

Chiederemo, inoltre, che quanto denunciato dalla trasmissione della Gabanelli sia acquisito agli atti parlamentari e trasmetteremo successivamente la risposta dell'esecutivo ai magistrati competenti''. (ANSA).

COM-MAJ 31-OTT-11 19:34 NNNN

 

RAI: GIULIETTI-VITA, MONDADORI? TALE PADRE TALE FIGLIA

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - ''La figlia non fa rimpiangere il

padre. Invece di querelare Report, perche' mai la Mondadori non

si e' limitata a smentire la notizia? Perche' minaccia invece di

smentire?'': se lo chiedono in una nota il senatore del Pd

Vincenzo Vita e il portavoce di Articolo 21 Giuseppe Giulietti,

commentando l'iniziativa legale del gruppo di Segrate.

''Sara' davvero il caso di prevedere il reato di molestia

contro i cronisti con uno specifico aggravante quando le

molestie arrivano da persone o aziende legate direttamente al

presidente del Consiglio'', concludono i due parlamentari in una

nota. (ANSA).

 

COM-MAJ

31-OTT-11 18:29 NNNN

 

 

RAI: GIULIETTI-VITA, REPORT DIFENDE ONORE SERVIZIO PUBBLICO

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - ''Ci auguriamo che la Rai voglia

ringraziare Report per gli ascolti ottenuti e per la qualita' di

un programma che ancora difende l'onore del servizio pubblico

denunciando vicende come la difficile ricostruzione in Abruzzo o

il conflitto di interessi che ormai riguarda anche i giochi

d'azzardo''. Lo dicono il portavoce di Articolo21 Giuseppe

Giulietti e il senatore Pd Vincenzo Vita.

''I monopoli hanno nulla da dire? Nessuno sapeva alcunche'?

Sono forse stati raggirati da gruppi di incappucciati? Peraltro

sara' appena il caso di ricordare che i medesimi monopoli

dipendano dal governo a sua volta presieduto dal presidente del

consiglio nonche' azionista di riferimento della Mondadori. Per

una volta ci farebbe piacere che alle domande poste dalla

rigorosa inchiesta di Sigfrido Ranucci si volesse rispondere in

maniera argomentata e civile e non, come spesso e' accaduto,

chiedendo la chiusura dei programmi sgraditi e la censura per i

giornalisti che ancora osano fare le inchieste e porre le

domande''.

''Naturalmente - concludono Giulietti e Vita - chiederemo alla

autorita' di controllo del mercato e della concorrenza se,

almeno in questo caso, non intenda ravvisare gli estremi di un

conflitto di interessi potenzialmente lesivo persino della

liberta' di questo singolare mercato''.

(ANSA).

 

LB

31-OTT-11 12:34 NNNN

Rai.it

Siti Rai online: 847