Rai 3
Televideo

Impurità rischiosa in anti ipertensivi, bloccati 748 lotti: ecco quali

Impurità rischiosa in anti ipertensivi, bloccati 748 lotti: ecco quali

Stagioni: 2018

Un'impurità, classificata come"potenzialmente cancerogena", presente nel principio attivo valsartan, usato per trattare l'ipertensione e l'insufficienza cardiaca, ha fatto scattare un imponente provvedimento precauzionale di ritiro, disposto dall'Agenzia italiana del farmaco (Aifa) e dalle altre agenzie europee, da tutte le farmacie e da tutta la catena della distribuzione. Si tratta di 748 lotti di farmaci prodotti da 15 diverse aziende farmaceutiche, contenenti il principio attivo valsartan, a causa di alcune impurità durante la produzione nello stabilimento della Zhejiang Huahai Pharmaceuticals, nel sito di Chuannan in Cina. Il principio attivo cinese è stato poi utilizzato da diverseaziende farmaceutiche, quelle per le quali è scattato il provvedimento di sospensione.

Tra i lotti interessati (qui l'elenco) molti sono prodotti dal gruppo Menarini. La circostanza che Menarini acquistasse principi attivi all'estero, anche in Cina, era emersa nell'inchiesta di Report "Effetti collaterali", del 28/04/2013, firmata da Sigfrido Ranucci.

(6 luglio 2018)

Rai.it

Siti Rai online: 847