Rai 3
Televideo

Tangenti sanità lombarda, Massimo Guarischi condannato in appello

Tangenti sanità lombarda, Massimo Guarischi condannato in appello

Stagioni: 2017

(Nel video: clip da Report del 5 maggio 2013)

Sarebbe stato l'anello di congiunzione tra imprenditori del settore sanitario, disposti a versare mazzette per ottenere contratti di fornitura, e funzionari corrotti della Regione Lombardia pronti a sbloccare i finanziamenti del Pirellone. Per questo i giudici della Corte d’Appello di Milano hanno confermato la condanna a carico dell’ex consigliere regionale di Forza Italia Massimo Guarischi, che fu arrestato nel 2013, a cinque anni di pena e al versamento di una provisionale di un milione di euro a favore della Regione Lombardia. Confiscati inoltre 447 mila euro, ritenuti il provento dell’attività corruttiva. La Procura ha contestato in particolare due delibere che, tra il 2011 e il 2012, stanziarono finanziamenti a favore della società Hermex per la fornitura di un’apparecchiatura usata in campo oncologico. Sempre secondo i magistrati, Guarischi avrebbe avuto un rapporto privilegiato con l’allora governatore Roberto Formigoni, per il quale avrebbe pagato voli e vacanze tra il 2009 e il 2013. Report si occupò di questa vicenda nell’inchiesta “Do ut des” di Alberto Nerazzini andata in onda il 5 maggio 2013

(16 marzo 2013)

Rai.it

Siti Rai online: 847