Rai 3
Televideo

Sigfrido Ranucci

s.ranucci@rai.it

Sigfrido Ranucci

Autori: Sigfrido Ranucci

Inviato per Rai News 24 ha realizzato numerose inchieste sul traffico illecito di rifiuti , sulla mafia  e sull’utilizzo di armi non convenzionali. Ha  trovato l'ultima intervista al giudice Paolo Borsellino e denunciato l’uso del fosforo bianco in Iraq da parte degli Usa. Dal 2006 fa parte della squadra di Report.


Marzo 2010 -  il  Premiolino, il più vecchio premio italiano  e uno dei più prestigiosi riconoscimenti assegnato per l’inchiesta realizzata per Report, “ Il Cavaliere del Lavoro” che ha portato al ritrovamento e al sequestro della pinacoteca di Tanzi, che fino a quel momento il patron della Parmalat aveva nascosto agli inquirenti. 

Gennaio 2010 - Premio Giuseppe Favaper  la trasmissione Report “I Viceré 
con la motivazione : Nient’altro che la verità scritture e immagini contro le mafie, per aver raccontato il contesto delinquenziale, politico, imprenditoriale, mafioso, clientelare nel quale è maturato il buco di 140 milioni del comune di Catania.  

Dicembre 2007 – Premio  Mario Francese per l’impegno contro la mafia .

Novembre 2006 – Premio Cronista dell’Anno

Luglio 2006Premio Colomba d’Oro per la Pace - assegnato da Rita Levi Montalcini per conto dell’ Archivio Disarmo, per  l’inchiesta “Fallujah la strage nascosta.”

Giugno 2006 – Premio internazionale The Golden Umbrella Festival – Gran Prix -News e Documentaries, con l’inchiesta “Fallujah, la strage nascosta” .

Giugno  2006- Premio “Ilaria Alpi per "Fallujah, la strage nascosta", un’inchiesta  di cui hanno parlato i più importanti Media del mondo e che ha denunciato l'utilizzo del fosforo bianco da parte dell'esercito americano sui quartieri della città irachena.

Maggio 2006-  Premio Internazionale di Giornalismo Maria Grazia Cutuli,  per l’impegno giornalistico contro le Guerre  

Novembre 2005 Festival internazionale Cinema di Salerno,  per l’impegno giornalistico  a favore della pace.

Settembre 2005 -Premio Città di Viareggio per l’impegno giornalistico a favore della Pace. 

Giugno  2005- Premio “Ilaria Alpi” per l’inchiesta “Servitù Militari”,  che trattava le morti dei militari italiani nei poligoni italiani e  di quelli impegnati nelle missioni nei Balcani.

Giugno 2004 - Menzione Speciale  Premio “Ilaria  Alpi” per  l'inchiesta "Veleni di Stato”, che a 10 anni dall’omicidio della giornalista del TG3 e di Miran Hrovatin,  ripercorreva con documenti inediti,  le vie dello smaltimento illecito dei rifiuti pericolosi in Somalia.

Maggio 2003- Premio  Giornalistico Europeo "Penne Pulite"  per  l’inchiesta “Testimoni a perdere",  che trattava delle difficoltà dei cittadini che decidevano di testimoniare dopo aver assistito  a omicidi di mafia.   

Giugno 2002 -  Silver Satellite -Television News Festival  per  la sezione Reportage con l’inchiesta “Polveri maledette”  sull’utilizzo delle armi all’Uranio impoverito.

Giugno- 2000- Silver Satellite - Gran Prix – “Television World”,  nella sezione riguardante le inchieste internazionali, con il servizio il Valzer dei Veleni, che trattava il traffico e lo smaltimento illecito dei rifiuti radioattivi.

I servizi