Rai 3
Televideo

Sigfrido Ranucci

s.ranucci@rai.it

Sigfrido Ranucci

Autori: Sigfrido Ranucci

Inviato per Rai News 24 ha realizzato numerose inchieste sul traffico illecito di rifiuti , sulla mafia  e sull’utilizzo di armi non convenzionali. Ha  trovato l'ultima intervista al giudice Paolo Borsellino e denunciato l’uso del fosforo bianco in Iraq da parte degli Usa. Dal 2006 fa parte della squadra di Report.

28 gennaio 2017 - PREMIO TONINO CARINO
Sigfrido Ranucci si aggiudica il Premio Speciale per il giornalismo di inchiesta televisivo nell'ambito della quinta edizione del Premio Tonino Carino, concorso giornalistico organizzato dal Comune di Offida in memoria del compianto giornalista, che ha lavorato per Il Resto del Carlino, il Corriere Adriatico e la Rai, scomparso l’8 marzo 2010.


Marzo 2010 -  il  Premiolino, il più vecchio premio italiano  e uno dei più prestigiosi riconoscimenti assegnato per l’inchiesta realizzata per Report, “ Il Cavaliere del Lavoro” che ha portato al ritrovamento e al sequestro della pinacoteca di Tanzi, che fino a quel momento il patron della Parmalat aveva nascosto agli inquirenti. 

Gennaio 2010 - Premio Giuseppe Favaper  la trasmissione Report “I Viceré 
con la motivazione : Nient’altro che la verità scritture e immagini contro le mafie, per aver raccontato il contesto delinquenziale, politico, imprenditoriale, mafioso, clientelare nel quale è maturato il buco di 140 milioni del comune di Catania.  

Dicembre 2007 – Premio  Mario Francese per l’impegno contro la mafia .

Novembre 2006 – Premio Cronista dell’Anno

Luglio 2006Premio Colomba d’Oro per la Pace - assegnato da Rita Levi Montalcini per conto dell’ Archivio Disarmo, per  l’inchiesta “Fallujah la strage nascosta.”

Giugno 2006 – Premio internazionale The Golden Umbrella Festival – Gran Prix -News e Documentaries, con l’inchiesta “Fallujah, la strage nascosta” .

Giugno  2006- Premio “Ilaria Alpi per "Fallujah, la strage nascosta", un’inchiesta  di cui hanno parlato i più importanti Media del mondo e che ha denunciato l'utilizzo del fosforo bianco da parte dell'esercito americano sui quartieri della città irachena.

Maggio 2006-  Premio Internazionale di Giornalismo Maria Grazia Cutuli,  per l’impegno giornalistico contro le Guerre  

Novembre 2005 Festival internazionale Cinema di Salerno,  per l’impegno giornalistico  a favore della pace.

Settembre 2005 -Premio Città di Viareggio per l’impegno giornalistico a favore della Pace. 

Giugno  2005- Premio “Ilaria Alpi” per l’inchiesta “Servitù Militari”,  che trattava le morti dei militari italiani nei poligoni italiani e  di quelli impegnati nelle missioni nei Balcani.

Giugno 2004 - Menzione Speciale  Premio “Ilaria  Alpi” per  l'inchiesta "Veleni di Stato”, che a 10 anni dall’omicidio della giornalista del TG3 e di Miran Hrovatin,  ripercorreva con documenti inediti,  le vie dello smaltimento illecito dei rifiuti pericolosi in Somalia.

Maggio 2003- Premio  Giornalistico Europeo "Penne Pulite"  per  l’inchiesta “Testimoni a perdere",  che trattava delle difficoltà dei cittadini che decidevano di testimoniare dopo aver assistito  a omicidi di mafia.   

Giugno 2002 -  Silver Satellite -Television News Festival  per  la sezione Reportage con l’inchiesta “Polveri maledette”  sull’utilizzo delle armi all’Uranio impoverito.

Giugno- 2000- Silver Satellite - Gran Prix – “Television World”,  nella sezione riguardante le inchieste internazionali, con il servizio il Valzer dei Veleni, che trattava il traffico e lo smaltimento illecito dei rifiuti radioattivi.

I servizi